Alcalinità

Alcalinità

L'alcalinità è la capacità di una sostanza di resistere a un cambiamento indotto di pH e può essere definita anche come potere tamponante di una soluzione. Questa resistenza influisce sulla quantità di acido necessaria per regolare il pH di una soluzione. Maggiore è l'alcalinità, più l'acqua sarà resistente a un cambiamento di pH. Più bassa è l'alcalinità, più sarà facile modificare il pH. L'alcalinità viene generalmente misurata come mg/L di carbonato di calcio (CaCO3). In natura, le acque sotterranee hanno solitamente un'alcalinità maggiore rispetto a quelle superficiali, poiché l'acqua piovana scioglie il carbonato di calcio mentre filtra attraverso il terreno. L'alcalinità influenza un'ampia varietà di processi, ed è quindi un parametro importante da misurare in molte applicazioni: per i coltivatori (idroponica e acquaponica), per gli acquariofili (soprattutto in acquari marini), per le industrie alimentari e delle bevande, per piscine e terme.

L'alcalinità può essere misurata come Alcalinità Forte o come Alcalinità Totale (distinzione chiarita anche negli Standard Methods of Water and Wastewater Analysis). L'Alcalinità Forte (detta anche "Alcalinità alla Fenolftaleina") viene determinata neutralizzando il campione a un pH di 8.3, utilizzando una soluzione di acido cloridrico diluito e un indicatore di fenolftaleina. Questo processo converte gli ioni idrossido in acqua e gli ioni carbonato in ioni bicarbonato:

OH- + HCl → H2O + Cl-→ CO3-2 + HCl → HCO3- + Cl-

Con il metodo dell'Alcalinità Forte riusciamo a determinare l'intera concentrazione degli ioni idrossido, ma solo una parte degli ioni bicarbonato. Per determinare invece l'Alcalinità Totale, il metodo prevede di convertire gli ioni bicarbonato in acido carbonico, mediante l'aggiunta di acido cloridrico fino a quando il pH del campione è 4.5:

HCO3 - + HCl → H2CO3 + Cl-

Tester

I tester pH sono un'opzione economica per eseguire misure di alcalinità. Il tester pH può essere utilizzato per determinare il punto finale di una titolazione manuale di alcalinità.

pHmetri portatili

Offriamo un'ampia gamma di pHmetri portatili che possono essere utilizzati anche nelle titolazioni manuali per la determinazione dell'alcalinità. Questo tipo di misura richiede l'utilizzo di una buretta graduata per determinare la quantità di acido necessaria per raggiungere il punto finale di pH.

Strumenti da banco

È disponibile una varietà di strumenti da banco, tra cui spiccano i modelli dotati di ampio display a colori, in grado di visualizzare i valori sotto forma di grafici in tempo reale e registrare le letture. La funzione di rappresentazione grafica è molto utile per individuare il punto di equivalenza nelle titolazioni.

Titolazione

Hanna Instruments offre un'ampia scelta di sistemi di titolazione.

I Titolatori Potenziometrici Automatici sono sicuramente gli strumenti più completi ed accurati. Sono disponibili in varie versioni, a singolo o doppio canale e in grado di supportare fino a due pompe dosatrici. Il punto di forza dei titolatori HANNA è proprio la precisione della pompa a 40.000 passi, in grado di erogare 0.125 microlitri di titolante.

Il mini-titolatore è un'innovazione di Hanna Instruments, pensata per offrire i vantaggi della titolazione automatica (maggiore accuratezza e semplicità di utilizzo) a tutti quei clienti abituati ad eseguire titolazioni manuali. I mini-titolatori sono dedicati a specifici parametri ed utilizzano una pompa a siringa per dosare accuratamente il titolante. Il titolante è pre-standardizzato, quindi non sono necessarie particolari vetrerie o bilance analitiche per produrre il titolante.

Soluzioni

Le soluzioni richieste per eseguire titolazioni di alcalinità includono i tamponi per la calibrazione delle sonde e le soluzioni di manutenzione, utilizzate per pulizia e conservazione.

Accessori

Tra gli accessori per l'alcalinità troviamo innanzitutto gli agitatori magnetici, che devono essere utilizzati durante le titolazioni manuali per garantire un'adeguata miscelazione e l'omogeneità della soluzione. Altri accessori sono siringhe e tubi per i sistemi di titolazione.

Kit per analisi chimiche

Hanna offre diversi kit per l'analisi dell'alcalinità, tra cui i kit monoparametro e vari kit multiparametro pensati per la qualità dell'acqua, per le analisi ambientali, per caldaie e torri evaporative.

Checker HC

I Checker HC sono fotometri tascabili: strumenti elettronici che rilevano la concentrazione di un parametro, basandosi sul cambiamento di colore del campione dopo l'aggiunta di specifici reagenti. Il principio di funzionamento si basa sulla Legge di Beer-Lambert. Lo strumento elettronico assicura una rilevazione molto più accurata rispetto all'interpretazione visiva soggettiva (tipica dei test kit). Tra i Checker HC per l'alcalinità, trova un posto di rilievo HI772 per uso marino, che visualizza i risultati in mg/L CaCO3 o in dKh.

Elettrodi e Sonde

Sono disponibili molti elettrodi per la misura del pH, da scegliere in base alle caratteristiche del campione che si deve analizzare. I nostri mini-titolatori sono forniti con elettrodo specifico per l'applicazione. Oltre a questi, sono disponibili anche elettrodi per titolazioni non acquose.

Gli elettrodi per le titolazioni non acquose sono costruiti con materiali resistenti alle sostanze chimiche aggressive ed hanno una doppia giunzione che rende possibile sostituire l’elettrolita con una soluzione di cloruro di litio contenente lo stesso solvente utilizzato per solubilizzare il campione.

Reagenti

I reagenti includono i reagenti utilizzati con i kit di test chimici, i Checker HC e i fotometri. In questa categoria sono inclusi anche i titolanti e le soluzioni per la titolazione. Tutti i titolanti sono pre-standardizzati e sigillati per garantire che le caratteristiche chimiche della soluzione non degradino nel tempo.

Spettrofotometri e Fotometri da banco

I fotometri da banco sono strumenti multiparametrici pensati per l'analisi dell'acqua in diverse applicazioni (trattamento acqua primario, acque reflue, acquacoltura, piscine e terme). Ogni fotometro da banco è pre-progammato con tutti i metodi richiesti da una specifica applicazione. Anche gli spettrofotometri sono forniti con metodi standard per l'alcalinità, ma consentono anche agli utenti di sviluppare i propri metodi personalizzati.