Azoto

Azoto

L'azoto è abbondante nell'atmosfera terrestre ed è presente nell'acqua sotto forma di nitrato, azoto e ammoniaca. L'azoto è indispensabile per la vita delle piante ed è un fattore chiave nella fertilizzazione. L'azoto consente lo sviluppo della crescita vegetativa della pianta; in particolare contribuisce all'allungamento di fusti e germogli e aumenta la produzione di fogliame e frutti. Questo è il motivo per cui l'azoto è uno dei tre componenti principali dei fertilizzanti NPK (Azoto-Fosforo-Potassio). Tuttavia, un eccesso di azoto indebolisce la struttura delle piante creando un rapporto sbilanciato tra le foglie e gli steli. Inoltre, la pianta diventa meno resistente alle malattie.

Nella vinificazione, Yeast Assimilable Nitrogen (YAN) noto anche come Formol Number, è una misura dell'azoto nei vini. I composti azotati come l'ammoniaca sono essenziali per il processo di vinificazione. Nel succo d'uva deve essere presente una sufficiente concentrazione di azoto per un sano metabolismo dei lieviti e una fermentazione efficiente. Bassi livelli di azoto possono provocare fermentazioni lente o incomplete. Quando la disponibilità di azoto è troppo bassa nel mosto del vino, il lievito può subire percorsi di fermentazione meno efficienti e indesiderabili che producono idrogeno solforato, un composto noto per il suo odore di "uovo marcio".

Nel trattamento delle acque reflue, l'azoto totale (TN) è regolamentato e può essere misurato digerendo un campione. L'azoto totale include tutte le forme di azoto compreso da nitrato, nitrito, ammoniaca e azoto legato organicamente.

Hanna offre la possibilità di misurare YAN e TN. YAN può essere misurato mediante titolazione mentre TN viene eseguito fotometricamente con uno spettrofotometro o un fotometro da banco.

Titolatori

Sono disponibili sistemi di titolazione per misurare l'azoto assimilabile dal lievito (YAN). Questi sistemi includono un mini-titolatore progettato specificamente per misurare l'azoto formolo nel vino. Sono disponibili sistemi di titolazione potenziometrici in grado di misurare un'ampia gamma di parametri; compreso uno che ha i parametri del vino pre-programmati nel contatore. I sistemi di titolazione potenziometrica hanno una pompa dosatrice di precisione per il dosaggio preciso di un titolante. Questi sistemi utilizzano una sonda pH per determinare il punto finale.

Soluzioni

Le soluzioni per la misurazione dell'azoto includono la soluzione di calibrazione e la soluzione di riempimento per l'elettrodo pH utilizzato con i titolatori.

Accessori

Gli accessori includono un reattore COD utilizzato per digerire il campione durante la misurazione dell'azoto totale mediante analisi fotometrica. Altri accessori sono una pipetta automatica a portata fissa insieme a parti di ricambio per il mini titolatore.

Reagenti

I reagenti per l'analisi fotometrica insieme ai reagenti per la titolazione del numero di formolo sono inclusi in questa categoria.

Sonde di pH per la titolazione

I sistemi di titolazione potenziometrica utilizzano un elettrodo di pH per determinare il punto finale di pH di una titolazione di formolo (YAN). Le sonde pH includono quella fornita con il mini-titolatore e un elettrodo pH per vino che utilizza la tecnologia Hanna's Clogging Prevention System (CPS). La tecnologia CPS ha una giunzione in vetro smerigliato con un manicotto mobile che consente la pulizia di eventuali solidi.