Cadmio

Cadmio

Il cadmio è un elemento naturale, altamente tossico per l'uomo e gli animali. Sia esso, sia i suoi composti sono tossici perfino a basse concentrazioni, con ripercussioni soprattutto nella funzionalità renale e nelle arterie. Il cadmio può essere presente nell'acqua naturale a causa degli scarichi industriali o del deterioramento di tubi zincati. Il cadmio è utilizzato in varie applicazioni: nelle batterie alcaline, in pigmenti, rivestimenti e placcature e come stabilizzante per le materie plastiche.

Gli elettrodi ionoselettivi per il cadmio (ISE) vengono utilizzati per determinare rapidamente la quantità di ioni cadmio liberi nei campioni, oppure come rilevatore nelle titolazioni del cadmio con EDTA (Acido etilendiamminotetraacetico). I sensori di cadmio sono “elettrodi del terzo tipo” perché rilevano cationi che formano anche sali a bassa solubilità con anioni solfuro e con argento.

I seguenti prodotti includono strumenti da banco o portatili per ISE, che possono visualizzare i valori di cadmio in diverse unità di concentrazione. Altri prodotti includono standard di calibrazione, ISA e strisce di lucidatura per la membrana allo stato solido dell'elettrodo.

LIMITI DI LEGGE

In base al D. Lgs del 02/02/2001 n. 31, attuazione della direttiva 98/83/CE nelle acque destinate al consumo umano, è tollerato un limite massimo di Cadmio fino a 5 µg/L. Inoltre in base al D. Lgs n. 152 del 03/04/06, la concentrazione massima ammissibile per gli scarichi in acque superficiali e in rete fognaria è 0.02 mg/L

Strumenti portatili pH e ISE

Uno strumento portatile per pH e ISE assicura il grande vantaggio di poter effettuare misure di cadmio anche sul campo. È consigliabile comunque predisporre un'adeguata postazione di lavoro, poiché per eseguire misure precise di cadmio con elettrodi ISE è necessario aggiungere al campione la soluzione ISA (Ion Strenght Adjuster), utilizzando un agitatore magnetico per mantenere il campione omogeneo. Gli strumenti portatili di HANNA sono pre-programmati con le informazioni necessarie per l'utilizzo dell'ISE cadmio (carica ionica e peso molare).

Strumenti da banco pH e ISE

I misuratori da banco di pH/ISE sono disponibili anche in versione a due canali, in cui è possibile collegare contemporaneamente l'elettrodo pH ad un canale e l'ISE cadmio all'altro. Gli strumenti da banco di HANNA sono pre-programmati con le informazioni necessarie per l'utilizzo dell'ISE cadmio (carica ionica e peso molare). I misuratori da banco hanno anche metodi incrementali pre-programmati, inclusi i metodi con addizione nota, sottrazione nota, addizione di analiti e sottrazione di analiti.

Elettrodi e Sonde

L'ISE cadmio è un elettrodo iono-selettivo con membrana allo stato solido, disponibile sia come semicella singola, sia come elettrodo combinato (completo di semicella di riferimento). Entrambi i modelli sono dotati di una membrana solida, ossia di una superficie sensibile per il rilevamento selettivo degli ioni cadmio.

Accessori

Gli accessori includono strisce di lucidatura agli alogenuri e agitatori magnetici per garantire un'adeguata miscelazione quando si utilizza un ISE.