Sonde fotometriche ed elettrodo ionoselettivo

I sistemi di titolazione potenziometrica possono utilizzare un ISE di calcio o una sonda fotometrica per la titolazione del magnesio. L'uso di un sistema di titolazione consente una misurazione di precisione che può essere automatizzata per più misurazioni.

Una sonda fotometrica è un sensore che genera un forte potenziale in millivolt quando una soluzione con un indicatore cambia colore dopo l'aggiunta di un titolante. Il magnesio può essere determinato con l'EDTA e l'indicatore Eriochrome Black T, che cambia da blu a rosa quando il magnesio si lega ad esso. In questa reazione complessometrica viene aggiunto un eccesso di EDTA, quindi viene eseguita una titolazione di ritorno con cloruro di magnesio il cui punto finale è la reazione del magnesio in eccesso con l'indicatore per cambiare colore. La sonda fotometrica ha una lunghezza d'onda di 625 nm in cui c'è un'elevata trasmittanza quando la soluzione è rosa ma ha una bassa trasmittanza quando la soluzione diventa blu.

Il calcio ISE è un sensore a membrana liquida in cui uno ionoforo è incorporato in una matrice che reagisce con il calcio in modo a chiave. Una soluzione EDTA viene utilizzata come titolante per determinare la concentrazione di calcio e calcio e magnesio in un campione. La differenza tra i due rappresenta il magnesio presente. Il calcio ISE è disponibile come design a semicella singola o combinato completo di cella di riferimento.

4 elementi

Imposta la direzione decrescente
per pagina