pH

pH

Hanna Instruments è cresciuta fino a diventare un leader mondiale nello sviluppo di strumentazione elettroanalitica. Il successo dell'azienda è guidato dallo sviluppo di una nuova strumentazione per i clienti che hanno meno familiarità con i vantaggi dell'utilizzo della strumentazione.

Negli anni '80 l'azienda aveva la missione di fornire un pHmetro che fosse economico, preciso e facile da usare. Il risultato è stato il pHep (carta elettronica pH). Questo misuratore utilizzava un circuito integrato per misurare la risposta in tensione di un elettrodo di pH confezionato in un misuratore tascabile. La calibrazione dello strumento è stata eseguita manualmente e il prezzo era inferiore a $ 50,00. Avere una semplice operazione e un prezzo molto conveniente ha portato i vantaggi di una misura elettroanalitica del pH alle masse. Dall'agricoltore che misura il pH del terreno all'operatore della macchina da stampa che ha bisogno di misurare il pH di una soluzione di fontana; Hanna Instruments fornisce agli utenti un'alternativa elettronica accurata alla cartina di tornasole e agli indicatori chimici.

Hanna Instruments ha una storia nello sviluppo di prodotti innovativi che rendono le misurazioni analitiche più facili da eseguire a un prezzo accessibile. Molte innovazioni introdotte da Hanna sono ormai la norma per l'industria della strumentazione.

Oltre ad essere leader nell'innovazione, siamo anche un produttore integrato verticalmente. Da un'idea originale per un prodotto al bene finito, abbiamo il controllo dell'intero processo. Impieghiamo i nostri tecnici per progettare i circuiti e programmare il firmware per i contatori. Utilizziamo macchine con tecnologia a montaggio superficiale (SMT) per popolare i circuiti stampati, macchine per stampaggio a iniezione per realizzare custodie per contatori e altre materie plastiche, produzione chimica per soluzioni e reagenti, soffiatori di vetro per la produzione di elettrodi per pH e ORP e persino i materiali di imballaggio. Tutto viene fatto internamente. Ciò garantisce un prodotto di alta qualità riducendo i costi non esternalizzando a terzi. Ancora più importante, consente la flessibilità per produrre piccole serie di prodotti. Ciò significa che se la domanda di mercato per un determinato prodotto è molto limitata, lo produrremo comunque perché sappiamo che esiste un cliente che richiede una soluzione unica e non una taglia unica generale adatta a tutti i tipi di prodotto.

La filosofia del marchio Hanna è sempre stata quella di fornire ai clienti di tutto il mondo soluzioni pratiche ed economiche per le loro esigenze di test. Questa filosofia, che è un marchio Hanna da oltre tre decenni, ha permesso all'azienda di fornire la giusta strumentazione ai propri clienti con un servizio e un supporto di prim'ordine.

Tester

Nel 1986 Hanna Instruments ha rivoluzionato il modo di misurare il pH con l'introduzione del pHep® (carta elettronica per pH). Questo tester ha consentito ad agricoltori, studenti e molti altri utenti di accedere a un pHmetro semplice da usare e molto preciso. Il contatore era anche molto conveniente con un prezzo inferiore a $ 50,00.

Dall'introduzione del pHep, Hanna Instruments è stata in prima linea nell'innovazione della tecnologia dei tester. Le nostre innovazioni includono il primo tester con un elettrodo di pH sostituibile, i primi tester combinati in grado di misurare più parametri, il primo con un ampio display LCD multilivello che mostra sia le letture di pH che di temperatura, e ora una vasta linea di tester per applicazioni specifiche che sono progettati in modo ottimale per campioni difficili tra cui formaggio, carne, pane, vino e birra, solo per citarne alcuni.

Wireless

I

Nel 2015, Hanna Instruments è stato il primo produttore a incorporare la tecnologia Bluetooth® LE in un elettrodo di pH. Questa innovazione ha consentito di eseguire misurazioni wireless. Tutte le letture vengono trasmesse direttamente al dispositivo Apple® o Android® compatibile che esegue l'app Hanna Lab. Viene creato un sistema di misurazione avanzato con l'uso di un dispositivo intelligente e dell'elettrodo pH HALO. Questo sistema di misurazione rivaleggia con molti misuratori portatili e da banco disponibili sul mercato con funzionalità avanzate tra cui:

  • Calibrazione a cinque punti
  • Good Laboratory Practice (GLP) per il monitoraggio delle informazioni di calibrazione
  • Registrazione e rappresentazione grafica dei dati
  • Capacità di inviare e-mail e condividere i dati
  • Sensore di temperatura integrato per la compensazione automatica della temperatura (ATC)
  • Controllo CAL esclusivo di Hanna per l'identificazione di problemi con la sonda

 

Tutte le sonde HALO sono compatibili con i pHmetri stile tablet edge blu. Offriamo una varietà di sonde di pH HALO, da sonde per uso generico a sonde per applicazioni specifiche, al fine di ottenere le misurazioni più accurate e affidabili.

Misuratori portatili

I misuratori portatili sono disponibili in una varietà di modelli in base ai requisiti specifici necessari. La maggior parte dei contatori rientra in due famiglie.

Le caratteristiche presenti nei misuratori portatili includono:

  • Versioni specifiche per l'applicazione
  • Fornito completo, comprese soluzioni e una custodia per il trasporto
  • Scelta di connettori per elettrodi di pH inclusi BNC e DIN impermeabile

Strumenti da banco

I misuratori da banco sono il cavallo di battaglia in laboratorio. I misuratori che offriamo vanno dai piani da banco di base alle versioni di livello di ricerca con configurabilità personalizzata per molti aspetti delle misurazioni del pH. La famiglia Edge è un misuratore crossover delle dimensioni di un tablet che può essere utilizzato come banco o portatile.

  • Porte USB per il trasferimento dei dati registrati
  • CAL Check per identificare problemi con l'elettrodo pH durante la calibrazione
  • Modalità di misurazione ISE con lettura diretta della concentrazione

Soluzioni per la manutenzione

Le soluzioni di manutenzione sono molto facilmente trascurate, ma sono un aspetto importante del sistema di misurazione. Le soluzioni di manutenzione includono sia soluzioni di conservazione che di pulizia.

Soluzioni di archiviazione

Il vetro sensibile per il pH deve essere idratato per una misurazione accurata. Possono essere necessarie ore per formare completamente uno strato di idratazione. Anche la giunzione della cella di riferimento deve essere idratata in modo che gli ioni possano muoversi liberamente dall'interno della cella verso l'esterno. Le soluzioni di stoccaggio sono prodotte per essere in grado di mantenere l'idratazione per la sonda riducendo al minimo le modifiche alla composizione cellulare di riferimento.

Soluzioni detergenti

Il vetro sensibile per il pH deve essere pulito per una misurazione accurata. Un accumulo sul vetro cambierà il potenziale misurato nella soluzione. Questo accumulo può essere difficile da distinguere ad occhio nudo, ma ha un impatto sulla misurazione. Se una sonda viene calibrata quando è presente un rivestimento e il rivestimento cambia nella soluzione, la calibrazione non è più valida e le misurazioni non sono accurate. È importante seguire un regime per pulire periodicamente l'elettrodo pH per mantenerlo nelle condizioni ottimali. Offriamo una varietà di soluzioni, comprese quelle generiche e quelle specifiche per l'applicazione. Le soluzioni sono disponibili in flaconi e bustine monouso.

Fotometri

Elettrodi

Il cuore del sistema di misurazione del pH potenziometrico è l'elettrodo pH combinato. Un elettrodo di pH combinato include sia il sensore di indicazione in vetro sensibile al pH sia la cella di riferimento utilizzata per generare un potenziale mV stabile. Ognuno ha i propri elementi di design che li rendono ideali per un'applicazione specifica

L'elettrodo indicatore di pH può essere realizzato con una varietà di diversi tipi di vetro. Il vetro adatto per basse temperature (LT), alte temperature (HT), uso generale (GP) e resistenza all'acido fluoridrico (HF) sono i quattro tipi di vetro che utilizziamo per realizzare un elettrodo di pH. Il vetro è soffiato a mano in forme coniche, a punta piatta, a proiettile e sferiche. Ogni forma ha il suo vantaggio per un'applicazione.

Una parte critica del sistema di misurazione del pH è la semicella di riferimento. Al fine di fornire un potenziale di riferimento costante, il tipo di materiale di giunzione è una decisione importante quando si costruisce una sonda per applicazioni specifiche. Le giunzioni in ceramica si fondono facilmente con il vetro e sono comunemente usate. Per campioni a bassa conducibilità, una sonda può avere più giunzioni in ceramica per una portata maggiore. Per le applicazioni alimentari in cui è presente un alto contenuto di solidi, un gel viscolene duro è l'interfaccia tra il campione e la cella di riferimento. Questo tipo di giunzione viene definita giunzione aperta ed è resistente all'ostruzione. Altre giunzioni includono un manicotto rimovibile, progettato per smontare e pulire, vetro smerigliato con un manicotto mobile per la pulizia e giunzioni in tessuto o materiali PTFE.

La forma complessiva del corpo di un elettrodo pH è disponibile in una varietà di forme, dimensioni e materiali. Esistono sonde con un diametro molto piccolo che possono misurare fino a 100 μL e molto lunghe da utilizzare in una beuta di Erlenmeyer. Il corpo può essere realizzato in vetro, PEI o titanio. Ognuno ha il proprio vantaggio in base all'uso previsto.

Tipi di connettori

  • BNC - Connettore comune universale
  • Quick Connect DIN
  • Digital - 3.5mm
  • Digital with matching pin - 3.5mm
  • Bluetooth

Monitor e controller

Hanna Instruments offre una varietà di misuratori che vengono utilizzati per monitorare e / o controllare le misurazioni in tempo reale. I misuratori sono disponibili in una varietà di formati, inclusi misuratori con pompe di dosaggio integrate, trasmettitori e controllori di processo.

I controller sono disponibili con controllo on / off e controllo avanzato PID (Proportional Integral and Derivative). I segnali di uscita includono da 4-20 mA di base a RS485 avanzato che consente di collegare fino a 32 dispositivi in ​​parallelo a un dispositivo di monitoraggio remoto come unità PC, SCADA e PLC.

Featured Products

Soluzioni di calibrazione

La fiducia nella precisione di uno strumento deriva dalla fiducia nella sua calibrazione. Molti utenti prendono decisioni molto importanti in base alla misurazione ottenuta ma trascurano l'importanza della qualità del tampone utilizzato durante la calibrazione dei misuratori. L'aspetto più importante per ottenere una misurazione accurata è la qualità del tampone che viene utilizzato per la calibrazione. È il punto di riferimento per la risposta dell'elettrodo durante il test di un campione. La misura è buona quanto il buffer.

In Hanna, non solo produciamo la bottiglia, ma formuliamo e produciamo anche il tampone che la contiene. Tutti i tamponi sono prodotti in conformità agli standard ISO 3696 / BS3978 utilizzando sali ad alta purezza, acqua deionizzata, bilance a peso controllato certificato e vetreria di Classe A in un ambiente a temperatura controllata e monitorato con termometri certificati. Per i nostri tamponi di base i valori riportati sono accurati a +/- 0,01 pH a 25 ° C (77 ° F) e sono riconducibili ai materiali di riferimento standard (SRM) NIST. Può essere acquistato con o senza certificato di analisi. Hanna offre anche tamponi millesimali che hanno riportato valori accurati fino a +/- 0,002 pH a 25 ° C.

I tamponi possono essere acquistati in una varietà di dimensioni e confezioni. Possono essere acquistati in bustine monouso ideali per l'utente che lavora sul campo o per chi utilizza lo strumento di rado. Offriamo anche tamponi colorati per una facile identificazione per coloro che si calibrano frequentemente su più punti.

Opzioni buffer