Salinità

Salinità

La salinità è una misura che ha significati diversi in diversi settori. Nel complesso è una misura dei sali nell'acqua. I sali possono essere misurati mediante conduttività elettrolitica (EC), rifrattometria, titolazione del cloruro o specificamente per il cloruro di sodio utilizzando un elettrodo ionoselettivo (ISE).

 

Le misurazioni della salinità possono essere suddivise in due forme principali. Quelli che riguardano studi oceanografici per la salinità dell'acqua di mare e quelli per soluzioni alimentari o salamoia in cui esiste una relazione peso / peso o peso / volume.

Sistemi di titolazione

I titolatori sono disponibili per eseguire una titolazione utilizzando l'ISE argento / solfuro. Con questa titolazione l'elettrodo viene utilizzato come indicatore per seguire l'avanzamento e rilevare il punto finale di una titolazione argentometrica di cloruro con titolante nitrato d'argento. Durante la titolazione l'argento dal nitrato d'argento reagisce con il cloruro nel campione per formare cloruro d'argento insolubile. Quando il cloruro non è più disponibile, gli ioni d'argento saranno nella soluzione. L'ISE segue l'aumento della concentrazione di ioni d'argento man mano che viene aggiunto il titolante nitrato d'argento. Il punto finale stechiometrico, si verifica un grande cambiamento in mV. I sistemi di titolazione sono disponibili con uno o due ingressi scheda analogica e opzioni per una o due pompe dosatrici.

Misuratori da banco

I misuratori da banco includono versioni che misurano la salinità in base alla conducibilità insieme a una versione che può utilizzare un ISE per misurare sodio o cloruro. Un'opzione a due canali consente di utilizzare un canale con una sonda pH / ISE e l'altro canale con un sensore di conducibilità per misurare la salinità. I misuratori da banco hanno la carica ionica e il peso della formula preprogrammati per l'uso con un ISE. I misuratori da banco dispongono anche di metodi incrementali pre-programmati, inclusi i metodi di addizione nota, sottrazione nota, aggiunta di analiti e sottrazione di analiti.

Misuratori di salinità portatili

I misuratori di salinità portatili includono quelli che misurano la salinità tramite conducibilità, ISE o rifrattometria. La scala disponibile si basa sulla tecnologia utilizzata con la conducibilità utilizzando le bilance dell'acqua di mare, quindi ISE peso / peso o peso / volume, o la rifrattometria che ha algoritmi per entrambi.

Elettrodi e sonde

Le sonde di salinità includono le sonde di ricambio per i misuratori portatili e da banco. Questi includono sensori di conducibilità, ISE di sodio e ISE di argento / solfuro per le titolazioni di sale.

Soluzioni

Le soluzioni per la misurazione della salinità includono standard di salinità e cloruro di sodio utilizzati per la calibrazione. In questa categoria rientrano anche le soluzioni di manutenzione per gli ISE. Queste soluzioni includono soluzioni per la condizione, la conservazione e la ricarica.

Titolanti

Questa categoria contiene i titolanti e i reagenti necessari per eseguire una titolazione di sale agentometrica.

Accessori

Gli accessori includono strisce di lucidatura per la salinità ISE e agitatori magnetici per garantire un'adeguata miscelazione quando si utilizza l'ISE.

Kit per test chimici

Un kit per test chimico di salinità (CTK) è disponibile come parametro singolo o con altri parametri chiave per gli studi marini. La salinità CTK è un semplice metodo di titolazione. Per uso didattico c'è l'Hanna Backpack Lab for Marine Science e include un kit per il test della salinità insieme a una guida per l'insegnante che discute l'importanza del parametro.