La storia di Hanna

Hanna Instruments è stata fondata a Limena (PD, Italia) nel 1978, da Oscar e Anna Nardo. Da quel momento, Hanna Instruments è cresciuta fino a diventare un leader mondiale nello sviluppo di strumentazione analitica. Ciò che ha portato al successo dell'azienda è stata la produzione di strumenti innovativi, che hanno permesso, ad un numero sempre maggiore di clienti, di eseguire analisi accurate.

Negli anni '80 l'obiettivo dell'azienda era fornire un pHmetro che fosse conveniente, preciso e facile da utilizzare. Il risultato fu pHep (pH electronic paper). Questo strumento utilizzava un circuito integrato per misurare il potenziale di un elettrodo pH contenuto in uno strumento tascabile. La calibrazione veniva effettuata manualmente ed il prezzo era il più basso mai visto sul mercato. pHep è stato il primo pHmetro accessibile a tutti i tipi di utilizzatori, grazie al funzionamento estremamente semplice e al prezzo molto conveniente. Hanna Instruments ha fornito agli utenti un’alternativa elettronica alla cartina tornasole e ai kit chimici colorimetrici.

La storia di Hanna è scandita dallo sviluppo di prodotti innovativi, che nel corso degli anni hanno reso le misure analitiche più semplici e realizzabili ad un prezzo sempre più conveniente. Molte di queste innovazioni mantengono ancor oggi un posto di rilievo nel mercato della strumentazione di analisi.

Groline



Queste innovazioni includono:

Elettrodi pH con sensore di temperatura incorporato

pHmetri portatili a tenuta stagna

Colorimetri a singolo parametro

Conduttivimetri portatili con un'unica sonda

Strumenti portatili multiparametro

Strumenti portatili multiparametro con GPS integrato




Hanna Instruments è attualmente guidata da Martino Nardo, figlio di Oscar ed Anna Nardo. Sotto la direzione di Martino Nardo, Hanna Instruments continua a sviluppare prodotti unici ed innovativi. Le innovazioni più recenti includono il più sottile strumento multiparametro presente nel mercato e gli elettrodi pH con tecnologia Bluetooth incorporata. Nel 2014 è stato lanciato “edge", uno strumento per la misura di pH/EC/DO con uno spessore di appena 1 cm (0.5"). edge utilizza sensori digitali che si collegano attraverso un connettore mini-jack da 3.5 mm: una tecnologia che consente di cambiare sensore senza dover ricalibrare la sonda. Nel 2014 è uscito Halo. Si tratta del primo elettrodo pH/temperatura dotato di tecnologia Bluetooth. Halo trasmette i dati di misura via wireless ad un dispositivo Apple o Android, utilizzando l’App Hanna Lab. Nel 2015, è stato lanciato sul mercato “edge blu”,  un pHmetro che utilizza elettrodi pH con tecnologia Bluetooth. Halo può essere utilizzato con un tablet o con un pHmetro tradizionale. La linea Halo continua ad essere sempre più diffusa ed è in grado di soddisfare diverse applicazioni. Questi strumenti stanno fissando un nuovo standard per il futuro dell'analisi e diventeranno sempre più di uso comune.


 

Essere leader nell’innovazione è soltanto una parte della nostra storia. Non solo progettiamo strumentazione, ma siamo anche un produttore integrato verticalmente. Controlliamo l'intero processo, dall’idea originaria al prodotto finito. Impieghiamo i nostri ingegneri che progettano i circuiti e programmano il firmware per gli strumenti. Utilizziamo la tecnologia SMT (surface mount technology) per l’assemblaggio dei circuiti stampati, presse ad iniezione per realizzare le valigette degli strumenti ed altri oggetti di plastica, la produzione chimica per le soluzioni e i reagenti, soffiatori di vetro per produrre elettrodi pH/ORP e inoltre stampiamo anche i materiali per l'imballaggio. Viene realizzato tutto all'interno dell'azienda. Questo garantisce un prodotti stabili e di alta qualità, riducendo i costi senza doversi affidare a terzi. Inoltre, ancora più importante, è possibile produrre con flessibilità piccole quantità di prodotti. Questo significa che, se la domanda del mercato per un determinato prodotto è molto limitata, noi continueremo a produrlo perché sappiamo che c’è un cliente che richiede una soluzione particolare e non un prodotto generico.

Oggi, Hanna produce più di 3,000 prodotti in centri di produzione collocati in USA, Romania, Italia e Mauritius. Siamo fieri di offrire soluzioni uniche per i nostri clienti.