Prodotti

Tester

Tester pH, Conducibilità, Solidi Totali Disciolti e Temperatura

I tester di Hanna per la misura di pH, EC, TDS e temperatura sono diffusi e riconosciuti in tutto il mondo, fin dalla loro introduzione. Nel 1986 Hanna Instruments ha rivoluzionato il modo in cui viene misurato il pH con l'introduzione del pHep® Con questo tester milioni di nuovi utilizzatori, anche al di fuori dei laboratori, hanno avuto la possibilità di misurare il pH in modo semplice ed estremamente più preciso rispetto alle cartine tornasole. Il tester era anche molto conveniente! Fin dall'introduzione del pHep®, Hanna Instruments è stata in prima linea nell'innovazione della tecnologia dei tester. Le nostre innovazioni includono il primo tester con un elettrodo pH sostituibile, i primi tester combinati in grado di misurare più parametri e il primo tester con un ampio display multilivello, che visualizza sia il pH, sia la temperatura. Hanna Instruments offre ora una vasta linea di strumenti tascabili per molteplici applicazioni specifiche, dotati di appositi elettrodi e progettati per letture ottimali in campioni difficili come formaggio, carne, panificati, vino e birra. 

Strumenti portatili

Hanna Instruments ha una lunga tradizione nella produzione di strumenti portatili. Tra le molte innovazioni apportate da Hanna, ricordiamo nel 1980 il primo misuratore di conducibilità portatile con tecnologia a quattro elettrodi, per consentire l'operatività su varie scale di misura. Nel 1984 abbiamo introdotto il primo pHmetro portatile basato su microprocessore. Il microprocessore consentiva la calibrazione automatica, che sostituiva il trimmer per la calibrazione manuale. Nel 1990, Hanna ha introdotto il primo misuratore portatile a tenuta stagna. Gli strumenti portatili impermeabili sono ora lo standard in molti settori, poiché il loro uso sul campo aumenta la possibilità di contatto con l'acqua, che potrebbe danneggiare l'elettronica. Continuiamo ad utilizzare la migliore tecnologia disponibile, per introdurre miglioramenti in ogni aspetto del sistema di misura, assicurando all'utilizzatore letture accurate e affidabili.

I misuratori portatili sono disponibili per le seguenti categorie:

  • pH e pH/mV
  • pH/ISE
  • EC/TDS/Salinità
  • Ossigeno Disciolto
  • Multiparametro

Strumenti da banco

La storia di Hanna Instruments è scandita da una lunga serie di innovazioni apportate al mondo della strumentazione scientifica. Anche oggi continuiamo ad utilizzare la migliore tecnologia per introdurre perfezionamenti ai nostri sistemi di misura, in modo da garantire letture accurate e affidabili.

Gli strumenti da banco sono suddivisi nelle seguenti famiglie:

  • Serie HI5000
  • Serie edge
  • Serie HI2000
  • Strumenti da banco con caratteristiche particolari

Titolatori

Rifrattometri

Kit per analisi chimiche

I test kit Hanna sono un modo semplice per eseguire un'analisi chimica. È disponibile un'ampia varietà di kit, sia per singolo parametro, sia multiparametrici. I kit utilizzano varie tecniche di analisi, a seconda del parametro che deve essere analizzato: kit colorimetrici (color cube o checker® disc), kit per titolazione e turbidimetrici.

Veloci e facili da usare, i test chimici colorimetrici con color cube di Hanna sono la soluzione ideale per l'analisi dell'acqua per molti parametri chimici. I kit sono dotati di un contenitore suddiviso in due parti: nella parte trasparente vanno aggiunti campione e reagenti, mentre nell'altra metà c'è la scala dei colori, per un confronto visivo. Ciò rende il processo di confronto più rapido e riduce l'errore. I reagenti possono essere liquidi o in polvere, a seconda del parametro da misurare.

I test kit Hanna con Checker® Disc utilizzano la stessa tecnologia dei kit colorimetrici con color cube, ma forniscono una maggiore precisione e risoluzione. Il Checker® Disc è un disc per la comparazione dei colori, che sono disposti per gradazione da scuro a chiaro, in proporzione alla concentrazione del parametro chimico da testare. L'utente inserisce la cuvetta del bianco e quella reagita all'interno del Checker Disc. Girando la rotella, l'utente può trovare visivamente la concentrazione uguale al campione reagito. Questa tecnica migliora la risoluzione e l'accuratezza.

I test kit chimici con il metodo della titolazione sono estremamente facili da usare. Per determinare la concentrazione del parametro chimico, basta contare il numero di gocce di titolante necessarie a provocare un brusco cambiamento di colore nel campione. I flaconi contagocce sono progettati per rendere la titolazione estremamente rapida ed evitare il rischio di dispersione di gocce, in modo da preservare la precisione.

I test kit Hanna vengono forniti pronti all'uso, completi di tutti gli accessori necessari. Sono progettati per aiutarti a lavorare al meglio, in modo sicuro e rapido. Tutti i kit Hanna utilizzano flaconi contagocce, identificati in maniera chiara e inequivocabile. Con alcuni kit, viene fornito un beaker con un tappo per evitare fuoriuscite e sprechi. Ogni kit è realizzato secondo i più elevati standard di qualità e per ogni reaegnte è disponibile online la scheda di sicurezza (SDS).

  • Progettati per applicazioni specifiche - I kit di test chimici combinati di Hanna sono progettati includere tutti i parametri importanti per la relativa applicazione.
  • Include tutto ciò di cui hai bisogno - Sono forniti tutti i reagenti e gli accessori necessari per tutte le analisi della specifica applicazione.
  • Ideali per le misure sul campo - I test kit multiparametro Hanna sono dotati di una valigetta rigida per mantenere la tua attrezzatura organizzata e facile da trasportare sul campo. Le nostre valigette sono costruite per essere durature e riorganizzabili con reagenti sostitutivi secondo la tua necessità.
  • Istruzioni complete - Ogni test kit viene fornito con un manuale di istruzioni completo e di facile comprensione. I manuali guidano l'utente passo dopo passo nell'analisi, facilitando l'esecuzione dei test anche da parte del personale non tecnico.
  • Un ulteriore vantaggio:L'esclusivo tester pHep® di Hanna per la misura del pH
    Per quei kit che offrono misurazioni del pH, Hanna ha incluso l'esclusivo tester elettronico pHep, in modo che le tue analisi di pH siano sempre veloci e affidabili. Le tradizionali cartine tornasole per pH hanno una precisione limitata e non coprono l'intero intervallo di pH. Grazie alla lunga durata, all'elevata precisione e all'ampia scala del pHep, questi problemi vengono evitati.

Agitatori magnetici

Esistono due tipi di agitatori magnetici; meccanico ed elettronico. La maggior parte dei produttori di agitatori magnetici segue l'approccio meccanico, utilizzando acciaio e alluminio per il corpo dello strumento e per il controllo della velocità molto spesso vengono utilizzati metodi ormai obsoleti. Gli agitatori meccanici possono sembrare robusti e resistenti, ma quasi sempre invece risultano ingombranti e imprecisi.

L'agitazione serve a dissolvere i sali in un liquido: può sembrare qualcosa di estremamente semplice, mentre in realtà è una scienza. Non è possibile ottenere risultati ottimali con semplici processi meccanici. L'unica scelta che l'utente ha con i prodotti meccanici è aumentare il tempo di agitazione o la temperatura. Con l'elettronica invece si può ottenere di più... da sempre, Hanna ha scelto l'approccio elettronico.

Speedsafetm di Hanna

Sensore di velocità e limitatore: ogni agitatore Hanna è dotato di un dispositivo di rilevamento della velocità (opto-sensore) accoppiato con un FVC (Frequency Voltage Converter, convertitore di tensione di frequenza), che la monitora. Quando la velocità raggiunge il livello massimo preimpostato, il limitatore di velocità spegne il VCO (voltage-controlled oscillator) per rallentare la velocità del motore. Ciò garantisce che quando il carico viene rimosso improvvisamente dall'agitatore, il motore non accelera a una velocità elevata che sarà pericolosa sia per l'utente che per lo strumento stesso; una caratteristica non comunemente riscontrata negli agitatori convenzionali.

Ingegneria sofisticata

Le parti dell'agitatore sono progettate e prodotte secondo rigorose specifiche per garantire un'affidabilità assoluta. Tutti i componenti sono racchiusi in un corpo rivestito di plastica ABS, resistente agli spruzzi e alle sostanze chimiche o con piastra in acciaio inossidabile. le vibrazioni sono minime e sono garantiti anni di funzionamento senza alcun problema.

Elettrodi e Sonde

Soluzioni

Reagenti

Processo

Accessori

Fotometri

Torbidità

Hanna offre turbidimetri basati sui seguenti metodi:

  • ISO 7027 "Qualità dell'acqua: Determinazione della Torbidità”
  • USEPA Metodo n. 180.1, "Torbidità"

Per ogni metodo sono prescritte specifiche lunghezze d'onda. USEPA e Standard Methods richiedono una lunghezza d'onda che rientri nella gamma dello spettro visibile, mentre il metodo ISO europeo richiede una sorgente luminosa a infrarossi.

Il metodo a infrarossi (ISO 7027)

Lo standard ISO 7027 specifica i requisiti essenziali del sistema ottico per la misura di torbidità dell'acqua potabile e di superficie, utilizzando il metodo basato sulla formazina. I misuratori di torbidità ISO funzionano facendo passare un raggio di luce infrarossa attraverso una fiala contenente il campione da testare. La sorgente luminosa è un LED ad infrarossi ad alta emissione. Un sensore posizionato a 90° rispetto alla direzione della luce rileva la quantità di luce diffusa dalle particelle non disciolte presenti nel campione. Infine un microprocessore converte queste letture in valori FTU (FNU).

Metodo EPA, approvato dalla US Environmental Protection Agency (180.1)

Il metodo USEPA 180.1 specifica i parametri del sistema ottico per misurare la torbidità per l'acqua potabile, salina e di superficie, in un intervallo da 0 a 40 NTU, utilizzando il metodo nefelometrico.Gli strumenti conformi ai metodi approvati dall'EPA sono progettati per soddisfare o superare i criteri specificati dal metodo USEPA 180.1 e dallo Standard Method 2130 B.

Hanna offre un'ampia varietà di strumenti per misurare la torbidità. I prodotti includono misuratori da banco e portatili basati sulla metodologia ISO ed EPA. Sono inoltre disponibili misuratori portatili specifici per la misurazione di torbidità nel vino e nella birra.