Articolo di test

Ancorette magnetiche per PCA - HI70486

Cappuccio elettrodo pH con raccordo a compressione, diametro stelo 8 mm (5 pz.)

Elettrodo pH per serie PCA - HI1005

Elettrovalvola 24 Vac/50 Hz per PCA - HI70489

Kit completo di tubi di ricambio per PCA - HI70483

Kit completo di tubi per PCA. Il kit include:

Kit reagenti cloro libero per PCA - HI70480

Nuova cella di misura per PCA - HI704871

Regolatore di pressione in entrata per PCA - HI70495

Soluzioni per pH Alimenti - Bundle 10 calibrazioni

Soluzioni per pH Lievito Madre - Bundle

Supporto per buretta per titolatore automatico - HI930160

Valigetta rigida nera per strumenti portatili Serie HI99 - HI710142

Valigetta verde per HI9814 - HI710143

Spettrofotometro portatile iris - HI801

Caratteristiche in evidenza

Campo spettrale da 340 nm a 900 nm
  • Ideale in laboratori professionali, strutture per il trattamento delle acque, cantine ed altri
Dimensioni ridotte per l’uso anche sul campo
  • Batteria al litio ricaricabile (inclusa)
  • Autonomia della batteria fino a 3000 misure / 8 ore
Fino a 250 metodi
  • Fornito con 85 metodi preprogrammati (espandibili a 150)
  • Fino a 100 metodi personalizzabili dall’utente
Per tutti i tipi di cuvette, comprese fiale per COD
  • Riconoscimento automatico della cuvetta
  • Cuvette rettangolari da 10 mm e 50 mm
  • Cuvette rotonde da 16 mm o 22 mm
  • Fiale da 13 mm
Memoria dati fino a 9.999 misure
  • Trasferimento dati a PC, Mac o direttamente su chiavetta USB (file .csv o .pdf)
Sistema ottico con tecnologia a raggio di riferimento (split-beam)
Il sistema ottico è il cuore di ogni spettrofotometro. Il nostro team di ricerca e sviluppo ha selezionato solo componenti di altissima qualità, per creare uno strumento portatile con prestazioni senza precedenti. La maggior parte degli spettrofotometri utilizza un sistema a singolo raggio, mentre HI801 sfrutta la tecnologia a raggio di riferimento (split-beam), con uno splitter e un rilevatore di riferimento che compensano le fluttuazioni della sorgente luminosa per ottenere un segnale più stabile.
Non sono necessarie conversioni della misura
Il nostro spettrofotometro visualizzerà comodamente i risultati nelle unità di misura desiderate. iris è dotato di tre modalità di misura, in base alle proprie esigenze: trasmittanza, assorbanza e concentrazione.
Fino a 150 metodi standard e fino a 100 metodi personalizzabili dall'utente
Nello strumento sono programmati più di 80 metodi standard comunemente utilizzati per analisi chimiche. I metodi possono essere facilmente aggiornati trasferendo i file da un computer o tramite chiavetta USB. Si possono caricare fino a 150 metodi standard. È possibile personalizzare iris inserendo fino a 100 metodi utente. iris ti guiderà passo dopo passo nella creazione del metodo. Per una maggiore versatilità, ogni metodo può includere la calibrazione fino a 10 punti, cinque diverse lunghezze d'onda e fino a cinque tempi di reazione. I metodi più frequentemente utilizzati sono facilmente accessibili direttamente dalla schermata iniziale ("Favorite methods"). Con i timer incorporati si possono effettuare misurazioni senza interruzioni. Il timer visualizza il tempo rimanente per eseguire la misura, garantendo risultati precisi. Se hai bisogno di aiuto, la modalità tutorial ti guiderà attraverso i vari passaggi.
Cella di misura e riconoscimento automatico delle cuvette
La cella di misura si adatta a cuvette di diverse forme e dimensioni (rotonde da 16 e 22 mm, quadrate da 10 mm, rettangolari da 50 mm e fiale da 13 mm) e le riconosce automaticamente. Il tipo di cuvetta previsto è visualizzato sul display ogni volta che si esegue un'analisi per assicurarsi che lo strumento stia utilizzando il cammino ottico appropriato. Sono inclusi gli adattatori per tutti i tipi di cuvetta.
Cuvetta rotonda Fiala Cuvetta quadrata
Lampada al tungsteno facilmente sostituibile
iris utilizza una lampada alogena al tungsteno che consente di misurare un'ampia varietà di lunghezze d'onda. La sostituzione della lampada è semplicissima e può essere effettuata direttamente dall’utilizzatore. Il pre-allineamento della sorgente luminosa garantisce che la lampada si trovi sempre nella stessa posizione, ogni volta che viene sostituita. Pertanto non è necessario dover riallineare la sorgente luminosa.
Batteria a lunga durata
Lo strumento è dotato di batteria a litio ricaricabile a lunga durata, in grado di lavorare continuativamente per 8 ore o fino a 3.000 misurazioni. Inoltre la batteria svolge anche la funzione di gruppo di continuità, garantendo il proseguimento dell’analisi anche in caso di interruzione di corrente e il salvataggio della misura.
Trasferimento dati su PC o USB
I dati possono essere trasferiti in qualsiasi momento ad un PC o Mac come file CSV o PDF. Non è richiesto nessun software, è sufficiente collegare una chiavetta USB ed esportare i dati. La possibilità di salvare file PDF garantisce una maggiore integrità dei dati in quanto non possono essere modificati. Inoltre, si possono programmare un ID dello strumento ed un ID del campione, da salvare insieme alle misure. Iris è dotato di porte USB per la chiavetta o per il collegamento diretto al computer. La porta USB–A può essere utilizzata per trasferire le misure registrate e gli aggiornamenti del metodo. La porta USB–B invece è utilizzata per trasferire i dati direttamente ad un computer.
Semplice navigazione dei menù
Con iris puoi navigare rapidamente tra le varie schermate con i tasti personalizzati e accedere ai metodi preferiti direttamente dalla schermata iniziale con la funzione “favorite methods”.
Ampio display da 6”
Il display da 6” è di facile lettura. L'elevato contrasto rende lo strumento utilizzabile anche all'esterno. L'ampio angolo di visione consente di visualizzare le misure anche da lontano, senza il bisogno di stare sempre davanti allo strumento.
Tastiera touch
Essendo parte dello schermo, i pulsanti non potranno mai essere ostruiti da residui di campione. Inoltre lo strumento riconosce i tocchi anche se si indossano guanti.
 

Spettrofotometro Visibile con Barcode e Rotazione Fiale - HI802

Multiparametrica pH/EC/OPDO con sensore ottico LDO e Bluetooth® - HI98494

Reagenti COD scala bassa in fiala, metodo ISO (25 analisi) - HI93754F-25

HI93754F-25 contiene 25 fiale pronte all'uso con reagenti predosati. Questi reagenti di qualità seguono il metodo ISO 15705 per la determinazione del COD. Questo metodo prevede la digestione riscaldata per ossidare sostanze organiche nel campione. Durante la digestione, il cromo esavalente nel reagente viene ridotto a cromo trivalente. La quantità di cromo ridotto viene quindi determinata per colorimetria. L’intensità del colore è determinato da un fotometro compatibile e la concentrazione di COD viene visualizzata in mg/L (ppm) di O2. Scala: da 0 a 150 mg/L (ppm) O2. Le fiale Hanna contengono circa 3 mL di reagente predosato, così l’utente deve semplicemente aggiungere una piccola quantità di campione. Con le fiale predosate il tempo di preparazione per l’analisi viene drasticamente ridotto e la procedura semplificata. Le fiale e i tappi dei reagenti COD sono stati progettati per evitare fuoriuscite accidentali di reagenti. Confronto dei Metodi EPA - Il metodo approvato EPA 410.4 per la determinazione del COD richiede l’utilizzo di solfato mercurico (HgSO4). Il solfato mercurico è presente nelle fiale di reagente EPA per attenuare l’interferenza del cloro nel campione di misura. Questo è un requisito comune a molti impianti di depurazione e impianti di produzione alimentare, che tendono ad avere alte concentrazioni di cloruri presente nei loro effluenti. Quando si utilizzano reagenti che seguono il metodo EPA, è importante trattare le fiale utilizzate come rifiuti pericolosi, poiché gli scarti di mercurio richiedono un’apposita procedura di riciclaggio. Dichromate - Il metodo dicromato è adattato dai metodi standard EPA e ISO per la determinazione del COD, approvati per misurare concentrazioni fino a 1500 mg/L O2. Per campioni con concentrazioni all'interno della scala alta da 0 a 15000 mg/L O2, è possibile utilizzare i reagenti dicromato. È importante trattare le fiale utilizzate come rifiuti pericolosi, poiché gli scarti di mercurio richiedono un’apposita procedura di riciclaggio. Dicromato senza mercurio - Per coloro che non desiderano gestire i reagenti contenenti mercurio, sono disponibili i nostri reagenti “verdi” (senza mercurio). Questi reagenti sono più sensibili alle interferenze di cloruri, in quanto il solfato mercurico non è presente. Questi reagenti senza mercurio sono più facili da smaltire, ma possono non essere accettati per la creazione di report ufficiali. ISO - Il metodo ISO 15705 per la determinazione del COD richiede l’uso di solfato mercurico (HgSO4) per ridurre l’interferenza dei cloruri. Poiché il contenuto dei reagenti è simile a quelli del metodo EPA, è importante trattare le fiale ISO come rifiuti pericolosi, poichégli scarti di mercurio richiedono un’apposita procedura di riciclaggio.  
Metodo Parametro Scala (O2) Risoluzione Accuratezza Codice reagente
EPA COD LR da 0 a 150 mg/L 1 mg/L ±5 mg/L ±5% della lettura HI93754A-25
COD MR da 0 a 1500 mg/L 1 mg/L ±15 mg/L ±4% della lettura HI93754B-25
Dicromato COD HR da 0 a 15000 mg/L 10 mg/L ±150 mg/L ±3% della lettura HI93754C-25
Dicromato senza mercurio COD LR da 0 a 150 mg/L 1 mg/L ±5 mg/L ±5% della lettura HI93754D-25
COD MR da 0 a 1500 mg/L 1 mg/L ±15 mg/L ±4% della lettura HI93754E-25
ISO COD LR da 0 a 150 mg/L 1 mg/L ±5 mg/L ±5% della lettura HI93754F-25
COD MR da 0 a 1500 mg/L 1 mg/L ±15 mg/L ±4% della lettura HI93754G-25

Reagenti COD scala media in fiala, metodo ISO (25 analisi) - HI93754G-25

Caratteristiche

HI93754G-25 contiene 25 fiale pronte all'uso con reagenti predosati. Questi reagenti di qualità seguono il metodo ISO 15705 per la determinazione del COD. Questo metodo prevede la digestione riscaldata per ossidare sostanze organiche nel campione. Durante la digestione, il cromo esavalente nel reagente viene ridotto a cromo trivalente. La quantità di cromo ridotto viene quindi determinata per colorimetria. L’intensità del colore è determinato da un fotometro compatibile e la concentrazione di COD viene visualizzata in mg/L (ppm) di O2. Le fiale Hanna contengono circa 3 mL di reagente predosato, così l’utente deve semplicemente aggiungere una piccola quantità di campione. Con le fiale predosate il tempo di preparazione per l’analisi viene drasticamente ridotto e la procedura semplificata. Le fiale e i tappi dei reagenti COD sono stati progettati per evitare fuoriuscite accidentali di reagenti.

Confronto dei Metodi

EPA - Il metodo approvato EPA 410.4 per la determinazione del COD richiede l’utilizzo di solfato mercurico (HgSO4). Il solfato mercurico è presente nelle fiale di reagente EPA per attenuare l’interferenza del cloro nel campione di misura. Questo è un requisito comune a molti impianti di depurazione e impianti di produzione alimentare, che tendono ad avere alte concentrazioni di cloruri presente nei loro effluenti. Quando si utilizzano reagenti che seguono il metodo EPA, è importante trattare le fiale utilizzate come rifiuti pericolosi, poiché gli scarti di mercurio richiedono un’apposita procedura di riciclaggio.
Dicromato - Il metodo dicromato è adattato dai metodi standard EPA e ISO per la determinazione del COD, approvati per misurare concentrazioni fino a 1500 mg/L O2. Per campioni con concentrazioni all'interno della scala alta da 0 a 15000 mg/L O2, è possibile utilizzare i reagenti dicromato. È importante trattare le fiale utilizzate come rifiuti pericolosi, poiché gli scarti di mercurio richiedono un’apposita procedura di riciclaggio.
Dicromato senza mercurio - Per coloro che non desiderano gestire i reagenti contenenti mercurio, sono disponibili i nostri reagenti “verdi” (senza mercurio). Questi reagenti sono più sensibili alle interferenze di cloruri, in quanto il solfato mercurico non è presente. Questi reagenti senza mercurio sono più facili da smaltire, ma possono non essere accettati per la creazione di report ufficiali.
ISO - Il metodo ISO 15705 per la determinazione del COD richiede l’uso di solfato mercurico (HgSO4) per ridurre l’interferenza dei cloruri. Poiché il contenuto dei reagenti è simile a quelli del metodo EPA, è importante trattare le fiale ISO come rifiuti pericolosi, poiché gli scarti di mercurio richiedono un’apposita procedura di riciclaggio.

pHmetro da banco con funzionalità avanzate - HI6221-02

HI6221 è uno strumento da banco professionale per la misura di pH/ORP, dotato di un ampio display touch screen. Compatto e facile da usare, questo strumento da banco viene fornito con l'elettrodo pH a doppia giunzione HI1131B, insieme alla sonda di temperatura HI7662-TW. HI1131B è un elettrodo pH ricaricabile con corpo in vetro resistente ad alte temperature (HT) e a doppia giunzione. Queste due caratteristiche consentono a HI1131B di essere utilizzato in un'ampia varietà di applicazioni, inclusi campioni con metalli e con campioni ad elevate temperature. L’elettrodo si collega allo strumento tramite un connettore BNC isolato galvanicamente. La sonda di temperatura in acciaio inossidabile HI7662-TW consente allo strumento di compensare automaticamente la temperatura (ATC) durante le analisi di pH. Questo strumento è in grado di soddisfare qualsiasi requisito ed esigenza nell’analisi di pH/ORP, fornendo accuratezza, ripetibilità e affidabilità. HI6221 viene fornito con uno stativo portaelettrodo a braccio flessibile. Il supporto può essere montato rapidamente e fornisce un sostegno sicuro per gli elettrodi durante le misurazioni dei campioni.


Strumento da banco per il laboratorio pH/mV/ISE e EC/TDS/Salinità/Resistività - HI5522

HI99151 Progettati per garantire semplicità e lunga durata

Progettati per i laboratori professionali

Funzioni avanzate di calibrazione.

Calibrazione pH fino a 5 punti con 8 valori standard e 5 personalizzati. Il sistema CAL Check assicura sempre la corretta calibrazione ed efficienza dell’elettrodo.

Memoria dati e funzioni GLP

Archiviazione fino a 100.000 dati per canale, memorizzabili per campione, in continuo o ad intervalli impostabili. I dati conformi ai requisiti GLP sono scaricabili a PC tramite cavo USB.

Ampio display a colori

L’ampio display permette la visualizzazione simultanea dei valori per i due canali. Inoltre, l’interfaccia è interamente in italiano ed una guida in linea è sempre disponibile alla semplice pressione di un tasto.

Doppio canale di misura

I due canali di misura sono isolati galvanicamente per eliminare qualsiasi instabilità del segnale. È possibile utilizzare contemporaneamente una sonda EC e una pH/ORP/ISE o due elettrodi pH.


Calibrazione fino a 5 punti

Calibrazione fino a 5 punti

Sistema Cal Check

Sistema CAL-Check

Doppio canale

Doppio canale


HI5522 con elettrodo per analisi in laboratorio

Elettrodo pH di qualità superiore

Resistente alle sostanze chimiche

Il corpo in vetro è ideale per l'utilizzo in laboratorio. Il vetro è resistente alla maggior parte delle sostanze chimiche aggressive ed è facile da pulire.

Letture rapide

La doppia giunzione di riferimento riduce al minimo il rischio di contaminazione dell’elettrodo. Inoltre, la probabilità di occlusione è ridotta perché la soluzione elettrolitica di riempimento è priva di argento, pertanto non si formano precipitati che possono ostruire il setto poroso.

Ideale per i laboratori di analisi

La punta sferica è ideale per l’analisi in soluzioni acquose. L'estremità a sfera consente di avere un'ampia superficie di contatto con il campione di misura.


Sonda conducibilità estremamente precisa

Sonda di conducibilità estremamente precisa

Letture estremamente precise

La sonda HI76312 è costruita con tecnologia a 4 anelli in platino, incredibilmente più precisa rispetto alle tradizionali sonde: garantisce misure precise su tutta la scala, anche a bassi valori di conducibilità.

Resistente

Il corpo in vetro è rivestito da un manicotto in plastica PEI, è resistente a molti prodotti chimici e consente l'utilizzo della sonda in un'ampia gamma di misurazioni.

Compensazione delle letture

La sonda è dotata di sensore di temperatura integrato, che compensa le fluttuazioni di temperatura nel campione, fornendo la lettura più accurata possibile.


Strumento di riferimento primario per ACCREDIA

La Serie HI5000 viene utilizzata come strumento di riferimento per le tarature accreditate. Questo perché, grazie alle sue numerose caratteristiche avanzate soddisfa molti criteri di valutazione come:


HI5522 è corredato di certificati di qualità

Con Hanna tutto è certificato

Al momento dell’acquisto, assieme allo strumento riceverai anche tre certificati di qualità:

Questi documenti attestano che i prodotti rispettano e superano tutti i requisiti qualitativi.

Nel corso del tempo e dell’utilizzo, le caratteristiche e le prestazioni dello strumento tendono a modificarsi. È quindi necessaria una verifica metrologica periodica ed una taratura, per avere la certezza che lo strumento continui a lavorare secondo gli standard di qualità e fornisca quindi valori sempre attendibili.

Contatta i nostri commerciali per richiedere un controllo e una taratura periodica degli strumenti.

pHmetro portatile a tenuta stagna - HI98190

HI9810382 phmetro professionale portatile per usi generali

Prestazioni da laboratorio in uno strumento portatile

Funzioni avanzate di calibrazione

Calibrazione pH fino a 5 punti con 7 valori standard e 5 personalizzati. Il sistema CAL Check assicura sempre la corretta calibrazione ed efficienza dell’elettrodo.

Memoria dati e funzione GLP

Archiviazione dei dati fino a 200 letture scaricabili a PC tramite cavo USB. La funzione GLP fornisce informazioni complete sull’ultima calibrazione effettuata.

Display retroilluminato

Il display retroilluminato permette la visualizzazione della misura, la condizione dell’elettrodo e i dati di calibrazione anche in ambienti difficili

Elettrodo di qualità superiore

L’elettrodo pH ha un corpo in titanio resistente alle sostanze chimiche aggressive e praticamente indistruttibile. Il sensore di temperatura è incorporato nella punta dell’elettrodo.

HI98190 elettrodo in titanio

Elettrodo di qualità superiore

Praticamente indistruttibile

Il corpo in titanio rende l’elettrodo indistruttibile e resistente a moltissime sostanze aggressive. Inoltre, permette di annullare possibili interferenze dovute a campi magnetici.

Letture sempre rapide

La giunzione in fibra estraibile assicura sempre letture rapide e accurate. Il vantaggio di questo tipo di giunzione è che può essere estratta dalla sonda e rinnovata

Ideale per usi generali e analisi delle acque

La punta sferica è ideale per l’analisi in soluzioni acquose. L'estremità a sfera consente di avere un'ampia superficie di contatto con il campione di misura.

Collegamento rapido

Il connettore dell’elettrodo è di tipo Quick DIN, ciò permette di collegare la sonda allo strumento in modo rapido e semplice.
HI98190 Test the difference

Test the difference

Gli strumenti Hanna di nuova generazione sono molto di più di “normali” pHmetri. Offrono funzioni avanzate, eccellenti caratteristiche costruttive e sono dotati di elettrodi e sonde di qualità superiore.

Affidabili

Grazie al grado di protezione IP67 e la lunga durata della batteria, rendono questi strumenti resistenti e duraturi, permettendo le analisi in una vasta gamma di applicazioni

Professionali

Prestazioni da laboratorio in uno strumento portatile, grazie a molte funzioni avanzate, come la calibrazione fino a 5 punti, la risoluzione millesimale e la gestione dei dati GLP.

Completi

Forniti con tutto il necessario per cominciare fin da subito le tue analisi.

HI98190 e la sua valigetta rigidaDotazione completa

Tutto con te!

HI98190 viene fornito in una robusta valigetta rigida per il trasporto, completa di tutti gli accessori necessari per la misurazione e la calibrazione La valigetta è stata progettata per contenere tutti i componenti necessari per effettuare calibrazioni e analisi sul campo, contiene infatti:
HI98190 è corredato da due certificati di qualità

Con Hanna tutto è certificato!

Al momento dell’acquisto, assieme allo strumento riceverai anche due certificati di qualità: Questi documenti attestano che i prodotti rispettano e superano tutti i requisiti qualitativi. Nel corso del tempo e dell’utilizzo, le caratteristiche e le prestazioni dello strumento tendono a modificarsi. È quindi necessaria una verifica metrologica periodica ed una taratura, per avere la certezza che lo strumento continui a lavorare secondo gli standard di qualità e fornisca quindi valori sempre attendibili. Contatta i nostri commerciali per richiedere un controllo e una taratura periodica degli strumenti.

pHmetro portatile professionale per alimenti - HI98161

Controller da processo universale a due canali - HI520

Caratteristiche

HI520 rappresenta una soluzione avanzata per il monitoraggio e il controllo di processo industriale, commerciale e municipale. Questo dispositivo può essere configurato in base alle specifiche applicazioni e si integra perfettamente con i sensori per la misurazione di pH, ORP, Conducibilità e Ossigeno Disciolto. HI520 è dotato di due canali indipendenti. Questo versatile controller è progettato con opzioni di montaggio a parete, su tubo o su pannello, e vanta di un ampio display LCD retroilluminato. Inoltre, il modello HI520 permette la visualizzazione simultanea di entrambi i canali. La  struttura resistente, con classificazione IP65, insieme alla tastiera in gomma vulcanizzata, lo rende ideali anche per ambienti difficili. Il controller supporta un funzionamento plug-and-play grazie agli ingressi per sonde digitali, che rilevano automaticamente le sonde compatibili e aggiornano il controller con i parametri misurati. In particolare, il modello HI520 è dotato di un sistema di controllo flessibile che consente agli utenti di operare il controllo dei canali in modo indipendente o di configurare l’attivazione sequenziale in base ai set point dell’altro canale (1, 2 o entrambi). Inoltre, il modello HI520 gestisce anche un canale logico con funzioni matematiche integrate, utile per il monitoraggio dei livelli dei parametri tra due ingressi identici. L’interfaccia utente intuitiva consente di impostare il controllo, attivare i relè, monitorare gli allarmi (compreso lo stato di blocco) e accedere a funzioni di aiuto e diagnostica. I LED blu sul pannello frontale indicano l’attivazione dei relè, mentre i LED multicolori segnalano stati come “Allarme” e/o “Attesa”. La configurazione dei parametri di controllo può essere eseguita localmente o a distanza tramite il protocollo Modbus e un server Modbus compatibile. In sintesi, il controller HI520 rappresenta una soluzione avanzata e versatile per il controllo dei processi, offrendo funzionalità di alta precisione e facilità d’utilizzo. Modalità di controllo La modalità di controllo può essere configurata come On/Off, Proporzionale o PID. La modalità può essere impostata come alta o bassa. La modalità di controllo alta serve quando il valore di processo è troppo alto e deve essere diminuito. La modalità di controllo bassa serve quando il valore di processo è troppo basso e deve essere aumentato. Per il controllo On/Off, la banda di isteresi è regolabile, mentre nelle modalità Proporzionale e PID è possibile impostare la deviazione, il periodo di controllo e altri parametri di taratura per ottimizzare il controllo attorno a un punto di set. Nel caso di HI520, ciascun canale può eseguire il controllo in modo indipendente o sequenziale.   Funzione di blocco Durante la calibrazione, la pulizia e la configurazione, il controller passa automaticamente in modalità di Blocco. Durante la modalità di Blocco, tutti i circuiti vengono disattivati. Le uscite analogiche possono essere configurate per assumere un valore fisso o rimanere all’ultimo valore. La funzione di Blocco può anche essere attivata manualmente, utilizzando un ingresso digitale esterno o entrando in modalità Manuale. Questo è utile per disattivare il controller durante la manutenzione.   Sistema di allarme configurabile Il sistema di allarme è configurabile per i parametri misurati. L’allarme può anche essere attivato da una procedura automatica o a seguito di funzionamento anomalo. Ad esempio, se un relè di dosaggio rimane chiuso per un periodo eccessivo o se la temperatura supera un limite superiore durante una reazione di neutralizzazione esotermica. Un LED rosso lampeggiante segnala uno stato di allarme. Tutti i relè configurati per il controllo vengono disattivati fino a quando lo stato di allarme non viene risolto. Sull’HI520, utilizzare la configurazione del canale per impostare e attivare un allarme. Ciclo di auto-pulizia Le applicazioni difficili spesso richiedono una manutenzione quasi continua della sonda. I processi con elevate concentrazioni di solidi sospesi, grassi, oli, pigmenti e microorganismi possono ricoprire il vetro sensore del pH, i sensori ORP e il giunto di riferimento. La funzione di pulizia consente la programmazione di uno o più cicli di lavaggio e utilizza i relè per attivare valvole, pompe o aria compressa in base al tipo di lavaggio necessario per mantenere le sonde per risultati affidabili. Relè Fino a 5 relè elettromeccanici di controllo e 1 relè di allarme Uscite Analogiche Fino a 4 uscite analogiche e 5 relè utilizzati per il controllo e per inviare un segnale a data logger, PLC, SCADA e altri sistemi di monitoraggio remoto Comunicazione digitale Uscita Digitale RS485 per la connettività con PC e altri dispositivi Ingressi digitali Due ingressi digitali per attivare una squenza automatica di azioni, un ciclo di pulizia o attivare la funzione di blocco Registrazione automatica dei dati HI520 registra automaticamente le informazioni di controllo del processo in un registro dati e vari allarmi ed errori in un registro eventi ? DIAG - Tasto di Aiuto e Diagnostica Il tasto di aiuto e diagnostica (? DIAG) fornisce informazioni relative agli errori; oppure, in modalità di configurazione, informazioni sulle impostazioni.