Home > Fotometri > Fotometri da banco

Fotometri da banco

I compatti fotometri da banco Hanna Instruments sono strumenti multiparametro.

Scegli la tua destinazione d’uso nel filtro qui sotto e scopri i prodotti più idonei alla tua applicazione oppure contattaci per maggiori informazioni.

Filtra prodotti

Accuracy, Efficiency, and Consistency

Fotometri da banco sistema ottico

Sistema ottico innovativo

La famiglia HI83300 è progettata con un sistema ottico innovativo che incorpora uno splitter del fascio luminoso, in modo che la luce emessa possa essere utilizzata sia per le letture dell'assorbanza, sia dal rivelatore di riferimento. Quest'ultimo monitora l'intensità della luce e la modula in caso di deriva, dovuta a fluttuazioni di potenza o a surriscaldamento dei componenti ottici.

Maggiore efficienza della sorgente luminosa a LED

I LED garantiscono prestazioni elevate:

  • massima efficienza luminosa
  • basso consumo energetico
  • lunga durata
  • minima emissione di calore

Filtri di interferenza a banda stretta di elevata qualità

I filtri di interferenza, con una banda larga appena 8 nm, filtrano la luce in modo molto selettivo, e garantiscono accuratezza ± 1nm della lunghezza d’onda. Questa maggiore efficienza si traduce in una sorgente luminosa forte e brillante, con una maggiore stabilità del segnale.

Rilevatore di riferimento per una sorgente luminosa stabile

I fotometri Serie HI833xx sono dotati di uno splitter del fascio di luce e un rilevatore di riferimento che compensa le fluttuazioni della sorgente luminosa, dovute a variazioni di tensione di alimentazione o della temperatura ambientale.

Maggiore cammino ottico

Le cuvette in vetro con diametro più ampio (25 mm), aumentando il cammino ottico della luce, permettono una rilevazione di valori di assorbanza più elevati e di conseguenza una maggiore precisione anche a basse concentrazioni.

Lente di messa a fuoco

La lente consente di raccogliere tutta la luce che fuoriesce dalla cuvetta e di focalizzarla sul fotorilevatore al silicio, eliminando così gli errori dovuti ad imperfezioni e graffi presenti nella cuvetta di vetro.

 

Connettività

Connettività fotometri da banco

1. Connettività pH

Collegare un elettrodo non è mai stato così facile; non ci sono problemi di allineamento o rischio di rottura dei pin. Tutti i nostri elettrodi pH digitali possono essere collegati tramite un ingresso mini-jack da 3.5 mm.

2. Doppia alimentazione

Dotati di una batteria al litio ricaricabile, questi misuratori possono essere utilizzati in analisi sul campo. La batteria dura fino a 500 misurazioni fotometriche o 50 ore di misura continua del pH. La funzione di spegnimento automatico arresta lo strumento dopo 15 minuti di inattività. È possibile collegare un alimentatore alla porta micro USB sul retro dello strumento per l'utilizzo da banco.

3. Porte USB per il trasferimento dei dati

Sono disponibili due porte USB per il trasferimento dei dati. Una porta consente il trasferimento dei dati su un'unità flash mentre l'altra USB viene utilizzata per il collegamento diretto a un computer. Tutti i dati vengono trasferiti come file .CSV in modo tale da essere utilizzati con molti programmi di fogli di calcolo.

 

Ingresso elettrodo pH digitale

Misura pH e temperatura con una singola sonda. Good Laboratory Practice (GLP) per tenere traccia delle informazioni di calibrazione tra cui data, ora, tamponi utilizzati, offset e pendenza per la tracciabilità. Il sistema CAL Check ™ avvisa l'utente di potenziali problemi durante il processo di calibrazione. Risparmio di spazio con un pHmetro e un fotometro integrati in un unico strumento.

Funzionalità del fotometro

Funzione di misurazione della concentrazione

Gli utenti possono accedere al menu dei metodi di misurazione con la semplice pressione di un pulsante. Per diversi parametri è possibile scegliere tra metodi a scala bassa, media e alta, per ottenere sempre la massima precisione. Ad ogni metodo è assegnata un'unità di misura, ma è possibile visualizzare i risultati anche in altre forme chimiche, in base alle preferenze dell'utente.

Cuvette grandi

La cella di misura ospita cuvette di vetro rotonde con diametro di 25 mm (lunghezza del cammino ottico). Si tratta di un cammino ottico più lungo rispetto ai normali fotometri, che consente alla luce di passare attraverso una quantità maggiore di campione, garantendo quindi misurazioni accurate anche in campioni a bassa assorbanza. Avendo un diametro maggiore, queste cuvette risultano anche più comode nell'inserimento di campione e nell'aggiunta di reagenti liquidi o in polvere.

Un coperchio impedisce alla luce ambientale di penetrare nella cella di misura (bassa luce diffusa), in modo tale da non influenzare le misurazioni.

Misura del pH

La famiglia HI83300 offre la possibilità di collegare un elettrodo pH digitale. Gli utenti possono collegare qualsiasi sensore della nostra vasta linea di elettrodi pH digitali.

Modalità di misura dell'assorbanza

È possibile effettuare misure di assorbanza per ciascuna delle lunghezze d’onda su cui lavora lo strumento (420, 466, 525, 575 e 610 nm). Questa modalità è utile per chi vuol tracciare curve di assorbanza

Funzionalità CAL Check ™

Validazione del sistema ottico mediante valori di assorbanza per ogni lunghezza d’onda. Le cuvette standard Hanna sono progettate per simulare un valore specifico di assorbanza per ciascuna lunghezza d’onda permettendone la validazione.

Timer di reazione integrato

Il tempo di reazione è di fondamentale importanza quando si eseguono misurazioni colorimetriche, motivo per cui il timer integrato di HI83300 è una caratteristica fondamentale. Il timer per il conto alla rovescia mostra il tempo rimanente prima che venga eseguita una misurazione, garantendo risultati coerenti tra diverse misurazioni e diversi utenti.

Funzioni di gestione dati

Gestione dei dati

La famiglia HI83300 può memorizzare fino a 1000 letture del fotometro e dell'elettrodo pH, che possono essere registrate premendo il tasto LOG sul lato anteriore dello strumento. Le letture del pH vengono registrate insieme a informazioni GLP (Good Laboratory Practice) complete come data, ora, tamponi di calibrazione e offset e slope dell'elettrodo.

ID utente e ID campione

È possibile utilizzare un tastierino alfanumerico per inserire l'ID del campione e l'ID utente, da memorizzare assieme alla lettura. Il tasto di richiamo consente all'utente di rivedere i dati registrati, completi di data e ora in cui è stata eseguita la lettura.

Porte USB per il trasferimento dei dati

Sono disponibili due porte USB per il trasferimento dei dati. Una porta consente il trasferimento dei dati su un'unità flash mentre l'altra USB viene utilizzata per il collegamento diretto a un computer. Tutti i dati vengono trasferiti come file .CSV in modo tale da essere utilizzati con molti programmi di fogli di calcolo.

Caratteristiche del display

Display LCD grafico retroilluminato

Un display LCD grafico retroilluminato fornisce un'interfaccia facile da leggere e intuitiva.

Display intuitivo

Con tasti virtuali, un indicatore di stato della batteria e pratici messaggi di errore, gli utenti troveranno l'interfaccia del misuratore molto intuitiva. L'help in linea fornisce informazioni relative al funzionamento del misuratore e può essere visualizzato in qualsiasi fase del processo di configurazione o misura.

cartmagnifiercrosschevron-right-circle