Home > Piscine e SPA

Strumenti per l’analisi dell’acqua della piscina

Per le piscine ad uso pubblico, per le SPA e per le piscine private eseguire l’analisi dell’acqua significa monitorare con regolarità e precisione due parametri fondamentali: Cloro e pH, al fine di garantire l'ottimale disinfezione dell'acqua e le condizioni di sicurezza per i bagnanti. Oltre a questi parametri, altri valori importanti sono Acido Cianurico (o isocianurico), Alcalinità e Temperatura.

Tutti gli strumenti della linea Pool Line di Hanna Instruments® sono stati realizzati con il contributo di importanti professionisti del settore. Abbiamo dialogato con loro durante tutta la fase di progettazione, impegnandoci ad applicare tutti i loro suggerimenti, con l’obiettivo di offrire ai proprietari delle piscine esattamente ciò di cui hanno bisogno per la gestione dell’acqua.

Piscina e SPA

I nostri prodotti per Piscine & SPA

Filtra prodotti

I principali strumenti utilizzati per l’analisi dell’acqua della piscina

Tra gli strumenti progettati per l’analisi del pH vi sono i pHmetri, misuratori elettronici, precisi e che offrono rapidità di lettura. Si distinguono i pHmetri portatili, anche per uso professionale, e i tester pH, ideali per piscine fuori terra. I fotometri sono invece ideali per piscine interrate e centri sportivi.

Hanna Instruments propone inoltre centraline (o regolatori) automatiche che, oltre a misurare il valore di cloro e pH, azionano automaticamente le pompe per il dosaggio di cloro e acido, al fine di aggiustare i valori in caso di letture fuori range.

Per i privati Hanna Instruments ha pensato di progettare tester o Checker che effettuano test di analisi elettroniche dell’acqua della piscina, dando comodamente il risultato sul display e restituendo con affidabilità i risultati dei principali parametri dell’acqua della piscina, tra cui pH e Cloro. Oltre ai Checker, Hanna Instruments mette a disposizione anche i test rapidi colorimetrici di Cloro e pH con tipo di analisi visiva sulla base della scala colore (Color Cube).


 


 

Benefici dell’analisi dell’acqua per la sicurezza e la salute degli utenti della piscina

Il Ministero della Salute ha pubblicato i requisiti igienico-ambientali per l’acqua di piscina e le Linee guida per la prevenzione ed il controllo della legionellosi.

Vengono classificate le vasche idromassaggio e le piscine come strutture con maggiori probabilità di proliferazione e dispersione di legionella. Viene indicato come dovrebbero essere progettate, revisionate, pulite e disinfettate.

La tabella seguente mostra i valori indicativi di parametri fisico-chimici più importanti da monitorare nell’analisi dell’acqua della piscina.

Parametri

Valore Min.

Valore Max.

Valori Ottimali

pH 7.0 7.8 7.2 - 7.4
Cloro Libero (mg/l) 0.5 2.0 0.6 - 1.5
Cloro combinato (mg/l) - 0.6
Bromo totale (mg/l) 3.0 6.0
Acido isocianurico (mg/l) - <75
Ozono (vasca) (mg/l) - 0
Torbidità (NTU) - <1
Nitrati - <20
Ammoniaca (mg/l) - <0.3
Ferro (mg/l) - <0.3
Rame (mg/l) - <0.15
Alcalinità (mg/l) 100 160
Conducibilità (μS/cm) - <1700
TDS (mg/l) - <1000
Durezza (mg/l) 150 250

 


 

Come funziona il kit per analisi acqua piscina?

Per “kit per analisi dell’acqua della piscina” solitamente si intende un kit di reagenti con scala di comparazione colorimetrica, interpretabile ad occhio; questo kit si distingue dagli strumenti elettronici che offrono risultati molto più precisi, ripetibili e meno soggettivi.


 


 

Come misurare il pH della piscina?

Il pH della piscina può essere misurato con

Infine, Hanna Instruments permette di misurare il pH della piscina con dei pratici tester.


 


 

Quante gocce di reagente mettere per analisi acqua piscina?

La quantità di gocce di reagente da aggiungere per l’analisi dell’acqua della piscina dipende dal tipo di strumento (ad esempio, il Checker o Kit di analisi dell’acqua della piscina) utilizzato e dal parametro che si vuole analizzare.

cartmagnifiercrosschevron-right-circle