Home > Prodotti > Elettrodi e Sonde > Elettrodi pH > Elettrodo pH per carni con connettore BNC - FC400B

SKU: FC400B

Elettrodo pH per carni con connettore BNC - FC400B

215,00 + IVA

Disponibile su ordinazione

Richiedi informazioni

FC400B è un elettrodo pH a doppia giunzione, con corpo in PVDF e connettore BNC. Inoltre è dotato di giunzione aperta con elettrolita in viscolene e punta conica in vetro per basse temperature.

Ideale per misure di pH in prodotti alimentari come carni e insaccati. L'intervallo di temperatura di utilizzo consigliato è da 0 a 50°C.

low temperature glass

Punta in vetro per basse temperature 

PVDF body

Corpo in PVDF

open junction

Giunzione aperta

Tempi di spedizione
A stock, spedizione prevista in 1-2 giorni lavorativi
Garanzia diretta dal produttore
Assistenza clienti sempre a disposizione
Maggiori informazioni
Specifiche tecniche
Recensioni
Downloads
Info Ordine

Hanna Instruments offre un'ampia varietà di elettrodi pH progettati per diverse applicazioni. Il tipo di vetro e la forma della punta, il materiale del corpo, il tipo di riferimento e la soluzione elettrolitica utilizzata sono solo alcuni degli elementi da prendere in considerazione per la scelta dell'elettrodo più adatto all'applicazione.

FC400B è dotato di punta conica in vetro per basse temperature (LT), corpo in PVDF e giunzione aperta con elettrolita in viscolene.

low temperature glass

 

Formulazione del vetro per basse temperature

Il vetro per basse temperature ha una resistenza di circa 50 megaohms, inferiore rispetto a quella del vetro per uso generale pari a circa 100 megahoms. Questo è utile poichè molti prodotti alimentari sono conservati a basse temperature. Quando la temperatura del vetro diminuisce nel campione, la resistenza del vetro LT è maggiore rispetto a quella del vetro GP a temperatura ambiente. Se si utilizza il vetro GP, la resistenza aumenta al di sopra del valore ottimale determinando una maggiore impedenza e influenzando quindi la misura. FC400B è adatto per analisi di campioni a temperature comprese tra 0 e 50°C.

conical tip

  

Punta conica in vetro

La punta conica consente la penetrazione in campioni solidi, semisolidi ed emulsioni per la misurazione diretta di pH in prodotti alimentari.

pvdf body

 

 

Corpo in PVDF

Il polivinilidenfluoruro (PVDF) è un tipo di plastica resistente alla maggior parte delle sostanze chimice e dei solventi, incluso ipoclorito di sodio. Ha un'elevata resistenza meccanica, all'abrasione, alle radiazioni ultraviolette e nucleari.

open junction

   

Giunzione di riferimento doppia

FC400B è un elettrodo con giunzione di riferimento doppia. Gli elettrodi pH possono avere giunzione singola o doppia. Vedi sotto per una descrizione completa delle differenze. Il setto poroso, noto anche come ponte salino, è un componente indispensabile del circuito elettrico. Tuttavia solidi sospesi e proteine potrebbe intasare una giunzione convenzionale. Questa occlusione ostacola il circuito di misura tra l'elettrodo di misura e il riferimento interno causando tempi di risposta più lenti, misure errate e la frequente sostituzione dell'elettrodo. La giunzione aperta è caratterizzata da una matrice solida in viscolene che consente il contatto diretto tra il campione e il sistema di riferimento interno Ag/AgCl. L'interfaccia diretta non solo previene che l'argento entri nel campione, ma anche la formazione di eventuali occlusioni e quindi determina risposte veloci e misure stabili.

bnc connector

 

Connettore BNC

FC400B è dotato di connettore BNC. Questo tipo di connettore è universale in quanto è compatibile con qualsiasi pHmetro con ingresso BNC per la sonda. Altri tipi di connettore sono: DIN, a vite, Tipo T e mini-jack da 3.5 mm. Questi in genere sono utilizzati per un tipo particolare di strumento e non sono intercambiabili.

Confronto tra elettrodi pH a singola giunzione e a doppia giunzione

single vs double junction

Gli elettrodi convenzionali normalmente hanno una giunzione singola. Come si può vedere nella figura sopra, questi elettrodi hanno un unico setto poroso tra il filamento di riferimento interno e la soluzione esterna. In condizioni avverse, come pressione alta, temperatura elevata, soluzioni molto acide o alcaline, il flusso della soluzione elettrolitica attraverso il setto poroso è spesso invertito, determinando l'ingresso della soluzione campione nella cella di riferimento. Se questo non viene controllato, l'elettrodo di riferimento si può contaminare causando misure errate. Un altro problema con gli elettrodi a giunzione singola è l'intasamento dovuto alla precipitazione di AgCl. Si possono formare facilmente precipitati di argento in campioni che contengono soluzione tampone Tris o metalli pesanti. Quando la soluzione elettrolitica entra in contatto con il campione, un po' di AgCl precipiterà nella parte esterna della giunzione, determinando letture errate da parte del sensore.

Nel sistema Hanna a doppia giunzione soltanto uno dei due setti porosi è a contatto con il campione, come mostrato nella figura. Dato che il sistema dell'elettrodo di riferimento è separato fisicamente dall'area elettrolitica intermedia, la contaminazione dell'elettrodo è minimizzata. Inoltre la probabilità di occlusione è ridotta perchè la soluzione elettrolitica di riempimento presente nella cella di riferimento esterna è priva di argento e pertanto non si formano precipitati.

Scala di Misura: pH: da 0 a 12
Tipo Cella di Riferimento: doppia, Ag/AgCl
Tipo/Portata Giunzione: aperta
Tipo di Elettrolita: viscolene
Materiale del Corpo: PVDF
Punta: conica (6 x 10 mm)
Matching Pin: no
Pressione Max.: 0.1 bar
Scala Temperatura di Funzionamento: da 0 a 50°C (32 to 122°F) - LT
Lunghezza Complessiva: 75 mm / 111.5 mm
Sensore di Temperatura: no
Diametro Sonda: 6 mm
Cavo: coassiale; 1 m (3.3’)
Tipo di Connettore: BNC
Amplificatore: no
Utilizzo: carne

Non ci sono download disponibili per questo prodotto
Non ci sono informazioni sull'ordine di questo prodotto

Potrebbe interessarti anche

Prodotti correlati

cartmagnifiercrosschevron-right-circle