Home > Prodotti > Fotometri > Reagenti > Reagenti per l'analisi del colore del vino (Solvente 1) - HI83742-25

SKU: HI83742-25

Reagenti per l'analisi del colore del vino (Solvente 1) - HI83742-25

60,00 + IVA

10000 disponibili (ordinabile)

Acquista & guadagna 60 punti!
Richiedi informazioni
HI83742-25 sono reagenti per la determinazione colorimetrica del colore e della densità di colore nel vino. Con questi reagenti si possono effettuare 20 analisi utilizzando il fotometro Hanna HI83742. Ogni flacone ha una data di scadenza e un numero di lotto per la tracciabilità.
  • Reagenti predosati

  • Preparati con sostanze chimiche pure

  • Data di scadenza e numero di lotto per la tracciabilità

QUESTO PRODOTTO È INDICATO PER: Vino
Tempi di spedizione
Non a stock, spedizione prevista entro 10 giorni lavorativi
Garanzia diretta dal produttore
Assistenza clienti sempre a disposizione
Maggiori informazioni
Specifiche tecniche
Recensioni
Downloads
Info Ordine
HI83742-25 è un reagente predosato che consente all'utente di ottenere misurazioni colorimetriche veloci e precise. Con questo reagente è possibile effettuare la misura diretta. Scala: da 0.00 a 9.99 per il colore e da 0.00 a 15.00 per la densità di colore. Le tecniche analitiche sono diventate uno strumento prezioso per i produttori di vino. Specialmente le tecniche di definizione e lavorazione per ottenere il colore desiderato sono molto importanti. Le giuste decisioni prese durante la maturazione dell'uva, la lavorazione, l'invecchiamento e la miscelazione, influenzano fortemente il risultato finale del colore del vino. Il colore del vino viene sempre misurato dopo la rimozione della materia in sospensione. Sono presenti principalmente due componenti di colore, giallo e rosso, ma potrebbe comparire anche una tonalità blu o verde. La tonalità del colore è il rapporto tra le concentrazioni di colore giallo e quelle rosse ed è un'indicazione riguardo al grado di evoluzione. Il colore giallo nel vino proviene dalla presenza di tannini (polimeri di tipo flavonoidi-procianidine e fenoli non-flavonoidi) e può essere misurata senza diluizione. Lo sviluppo del colore giallo-marrone in vini più vecchi è dovuto all'invecchiamento o all'ossidazione. I colori rossi dei vini sono causati da antociani liberi, co-pigmenti di antociani e composti fenolici polimerizzati. Il colore di questi pigmenti dipende dal pH e può essere molto scuro. Tuttavia è necessario diluire il campione di vino facendo attenzione a non modificare il pH originale del vino. Hanna raccomanda di utilizzare il solvente per il vino per minimizzare i possibili errori causati dalla diluizione. Solvente 1 è utilizzato per misurare il colore reale dei vini rossi ed i risultati ottenuti sono conformi alle direttive EC 2676/90.

Confezione: Flaconi
Quantità: 20 analisi
Method: Misura diretta.

Non ci sono download disponibili per questo prodotto
Non ci sono informazioni sull'ordine di questo prodotto

Potrebbe interessarti anche

Prodotti correlati

cartmagnifiercrosschevron-right-circle