Home > Prodotti > Turbidimetri > Turbidimetri portatili > Misuratore portatile di torbidità e cloro - HI93414

SKU: HI93414-02

Misuratore portatile di torbidità e cloro - HI93414

1.450,00 + IVA

9997 disponibili (ordinabile)

Richiedi informazioni

HI93414 è un misuratore portatile di torbidità e cloro molto preciso. Lo strumento è una combinazione tra nefelometria e fotometria per misurare i più importanti parametri nell'acqua potabile: torbidità e cloro. Lo strumento è fornito completo di standard torbidità AMCO-AEPA-1 e standard NIST utilizzati per la calibrazione e la verifica delle prestazioni. HI93414 soddisfa i requisiti del metodo EPA 180.1 e dei "Standard Methods for the Examination of Water and Wastewater 2130 B" per le misurazioni di torbidità. Le misure di cloro sono adattate al metodo EPA 330.5 e ai metodi standard 4500-Cl G.

Sistema Fast Tracker - Tag Identification System (T.I.S)

USB per trasferimento dati

Conforme ai requisiti EPA

 

 

QUESTO PRODOTTO È INDICATO PER: Acque ambientali Acque potabili Acque Acque reflue

Ti consigliamo di aggiungere al tuo carrello anche:

Tempi di spedizione
A stock, spedizione prevista in 1-2 giorni lavorativi
Garanzia diretta dal produttore
Assistenza clienti sempre a disposizione
Maggiori informazioni
Specifiche tecniche
Recensioni
Downloads
Info Ordine

HI93414 è uno strumento  multiparametro che misura i parametri più importanti nell'acqua potabile: torbidità e cloro. Lo strumento si basa su un sistema ottico all'avanguardia che garantisce risultati precisi, assicura stabilità a lungo termine e riduce al minimo le interferenze di luce e colore. La calibrazione periodica con gli standard forniti compensa le eventuali variazioni di intensità della lampada a tungsteno. La parte colorimetrica dello strumento utilizza un filtro di interferenza a banda stretta a 525 nm per mantenere la corretta lunghezza d'onda nella misurazione di cloro libero e totale. Tutte le misurazioni sono eseguite con cuvette rotonde da 25 mm in vetro per garantire la massima ripetibilità nelle misurazioni di torbidità e cloro.

 

Caratteristiche principali:

Tre modalità di misura - HI93414 è dotato di tre opzioni per la misura: torbidità, cloro libero e cloro totale. Le misurazioni di torbidità possono essere effettuate nell'intervallo da 0.00 a 1000 NTU (Nephelometric Turbidity Units), mentre quelle di cloro libero o totale da 0.00 a 5.00 mg/L (ppm).

Modalità di lettura multiple - Le modalità disponibili sono: misurazione normale, continua o modalità AVG (media).

Conforme agli standard EPA -  HI93414 soddisfa i requisiti EPA e i Metodi Standard sia per la misura di torbidità che per quelle di cloro. Quando lo strumento è in modalità EPA tutte le misure di torbidità sono arrotondate per soddisfare i requisiti riportati.

Calibrazione - La calibrazione di torbidità a due, tre o quattro punti può essere eseguita utilizzando gli standard forniti (<0.10, 15.0, 100, and 750 NTU). I punti di calibrazione possono essere impostati dall'utente. Per cloro libero e totale, può essere utilizzata la soluzione standard  CAL Check™ 1.00 mg/L (ppm) per la calibrazione e per la verifica delle prestazioni.

Standard primari di torbidità AMCO AEPA-1 - Lo strumento è fornito con gli standard AMCO AEPA-1, riconosciuti come standard primari dall’USEPA. Questi standard non sono tossici e sono fatti di sfere di stirene-divinilbenzene uniformi in dimensione e densità. Gli standard sono riutilizzabili e hanno una lunga durata.

CAL Check  – Con la funzione CAL Checke gli standard di cloro NIST pronti all'uso, è garantita l'affidabilità dello strumento. Tutti gli standard sono forniti con certificato di analisi (COA).

Fast Tracker  - Per applicazioni avanzate pìsul campo, HI93414 è dotato di sistema Fast Tracker - Tag Identi˜fication System (T.I.S.) che rende la raccolta e la gestione dei dati più semplice. Fast Tracker consente all'utente di registrare l'ora e la posizione di una specifica misura o di una serie di misure utilizzando iButton® vicino al punto di campionamento per ottenere misure rapide. Ogni iButton® contiene un chip con un unico codice identificativo rivestito in acciaio inox.

Dati GLP – HI93414 èè dotato di funzione GLP (Good Laboratory Practice) che consente di visualizzare le condizioni di calibrazione. I dati includono punti di calibrazione, data e ora.

Registrazione dati – È possibile memorizzare fino a 200 misure, che possono essere visualizzate in qualsiasi momento.

Trasferimento dati –  Per ulteriori analisi, i dati registrati possono essere scaricati su un PC Windows compatibile utilizzando l'ingresso RS232 o USB e il software HI92000.

Display retroilluminato – Il display retroilluminato fornisce un'interfaccia facile da capire e da utilizzare. I codici visualizzati guidano l'utente passo dopo passo durante la misura e la calibrazione.

 


Considerato una caratteristica prevalentemente estetica dell'acqua potabile, il controllo della torbidità è anche una protezione contro gli agenti patogeni. Nell'acqua naturale, le misurazioni di torbidità vengono effettuare per analizzare la qualità generale dell'acqua e la sua compatibilità nelle applicazioni che coinvolgono organismi acquatici. Il monitoraggio e il trattamento delle acque una volta erano basate unicamente sul controllo della torbidità. Attualmente, la misurazione della torbidità alla fine del processo del trattamento delle acque reflue è necessaria per verificare che i valori siano conformi agli standard.

La torbidità dell'acqua è una proprietà ottica che causa la diffusione e l'assorbimento della luce. La dispersione della luce che passa attraverso un liquido è causata principalmente dai solidi sospesi presenti. Maggiore è la torbidità, maggiore è la quantità di luce dispersa. Anche un liquido molto puro disperderà la luce in una certa misura, in quanto nessuna soluzione sarà priva di torbidità.

Gli impianti di trattamento dell'acqua potabile che ricavano l'acqua da acque superficiali devono monitorare e analizzare la torbidità, secondo i requisiti EPA. Le sorgenti d'acqua superficiale comprendono laghi e fiumi. I requisiti delle misurazioni nefelometriche secondo il Metodo EPA 180.1 sono:

  • L'intervallo applicabile è 0-40 NTU (Nephelometric Turbidity Units)

  • Sorgente luminosa: Lampada al tungsteno (2200-3000°K).

  • Distanza percorsa dalla luce incidente e dalla luce dispersa all'interno del tubo di campionamento: In totale non supera 10 cm.

  • Rilevatore: Centrato a 90° rispetto al cammino della luce incidente e non supera ±30° da 90°. Il rilevato e il sistema di filtro se utilizzati, avranno una risposta di picco spettrale tra 400 nm e 600 nm.

  • La sensibilità dello strumento deve permette la rilevazione di una differenza di torbidità di 0.02 NTU o inferiore in acque che hanno una torbidità inferiore a 1 unità.

  • Riportare i risultati come segue:

Misura in NTU 

Arrotondato al valore più vicino

0.0 - 1.0

0.05

1 - 10    

0.1

10 - 40  

1

40 - 100

5

100 - 400

10

400 - 1000  

50

>1000   

100

 

HI93414 soddisfa i critieri del Metodo EPA 180.1 e dei "Standard Methods for the Examination of Water and Wastewater 2130 B".

Principio di funzionamento 

Il fascio di luce che passa attraverso il campione si disperde in tutte le direzioni. L'intensità e il percorso della luce dispersa è influenzata da molte variabili, come la lunghezza d'onda della luce incidente, la dimensione e la forma delle particelle, l'indice di rifrazione e il colore. Il sistema ottico di HI93414 comprende una lampada al tungsteno, un rilevatore di luce dispersa (90°) e un rilevatore di luce trasmessa (180°).

Il microprocessore dello strumento calcola il valore NTU dai segnali che raggiungono i due rilevatori utilizzando un algoritmo che corregge e compensa le interferenze del colore. Il sistema ottico e la tecnica di misura compensano anche le fluttuazioni dell'intensità della lampada, riducendo il bisogno di frequenti calibrazioni.

Altrimenti, se il valore è calcolato dal segnale del rilevatore di luce diffusa (90°), il metodo offre un'elevata linearità nella scala bassa ma è più sensibile alle fluttuazioni dell'intensità della lampada. Il limite inferiore di rilevazione di un turbidimetro è determinato da una luce parassita che viene rilevata dai sensori ma non è causata dalla deviazione della luce ad opera delle particelle sospese. Il sistema ottico di HI93414 è progetatto per avere un rumore di fondo molto ridotto, fornendo risultati molto accurati per campioni con un basso livello di torbidità.

Turbidity Standards

Gli standard HI98703-11 AMCO AEPA-1 sono utilizzati per la calibrazione e la verifica delle prestazioni dello strumento.

Forniti con certificato di analisi

  • Numero di lotto
  • Data di scadenza
  • Valore standard a 25 °C
Forniti con contenitori di conservazione
  • A prova di luce
  • Protezione da eventuali danni
 
cal check standards

Standard CAL Check™ con certificato

Gli standard CAL Checkper cloro libero e totale HI93414-11 sono utilizzati per la calibrazione e la verifica delle prestazioni di HI93414.

Forniti con certificato di analisi

  • Numero di lotto
  • Data di scadenza
  • Valore standard a 25 °C
Forniti con contenitori di conservazione
  • A prova di luce
  • Protezione da eventuali danni
 

Scala Torbidità: da 0.00 a 9.99; da 10.0 a 99.9; da 100 a 1000 NTU
Risoluzione Torbidità: 0.01; 0.1; 1 NTU
Accuratezza Torbidità: ±2% della lettura più 0.02 NTU
Ripetibilità Torbidità : ±1% della lettura o 0.02 NTU
Interferenza Stray Light Torbidità: < 0.02 NTU Calibrazione Torbidità: calibrazione a due, tre o quattro punti Metodo di Misura Torbidità: metodo nefelometrico (90° e 180°) Modalità di Misura Torbidità: normale, media, continua Sorgente Luminosa Torbidità: lampada a tungsteno Rilevatore di Luce Torbidità: fotocellula al silicio Memoria di Registrazione: 200 misure Collegamento: USB o RS232 Spegnimento Automatico: spegnimento dopo 15 minuti di inutilizzo Display: display grafico 40 x 70 mm (64 x 128 pixels) con retroilluminazione Tipo/ Durata Batteria: 4 batterie alcaline (1.5V) AA Alimentatore: 4 batterie alcaline (1.5V) AA o adattatore AC Condizioni di Utilizzo: da 0 a 50°C (da 32 a 122°F), U.R. max 95% senza condensa Dimensioni: 224 x 87 x 77 mm (8.8 x 3.4 x 3.0”) Peso: 512 g (18 oz.) Sorgente Luminosa Fotometro/Colorimetro: lampada a tungsteno Rilevatore di Luce Fotometro/Colorimetro: Fotocellula al silicio con filtri di interferenza a banda stretta a 525 nm Informazioni Ordine: HI93414 è fornito con cuvette per campione con tappo (5), cuvette per calibrazione torbidità e cloro, olio siliconico, panno per pulizia cuvette, forbici, batterie, adattatore AC, manuale di istruzioni e valigetta rigida. Scala Cloro Libero: 0.00 to 5.00 mg/L Risoluzione Cloro libero: 0.01 mg/L from 0.00 to 3.50 mg/L; 0.10 above 3.50 mg/L Accuratezza Cloro Libero: ±0.02 mg/L @ 1.00 mg/L Scala Cloro Totale: 0.00 to 5.00 mg/L Risoluzione Cloro Totale: 0.01 mg/L from 0.00 to 3.50 mg/L; 0.10 above 3.50 mg/L Accuratezza Cloro Totale: ±0.02 mg/L @ 1.00 mg/L Metodo Cloro: Adaptation of the USEPA Method 330.5 and Standard Method 4500-Cl G. The reaction between chlorine and DPD reagent causes a pink tint in the sample.

Non ci sono download disponibili per questo prodotto
Non ci sono informazioni sull'ordine di questo prodotto
cartmagnifiercrosschevron-right-circle