Home > Spettrofotometri

Spettrofotometri

Uno spettrofotometro è uno strumento scientifico professionale che determina la concentrazione di una sostanza chimica, attraverso la misura dell'assorbanza di una soluzione, a diverse lunghezze d'onda della luce. Questo strumento viene utilizzato in moltissime applicazioni diverse, tra cui una delle principali è sicuramente l’analisi delle acque di scarico. Tutte le industrie dotate di depuratore, anche quelle alimentari, hanno necessità di eseguire analisi sulle acque reflue con lo spettrofotometro, così come tutti coloro che eseguono analisi di ricerca ambientale o sulle acque potabili. Lo spettrofotometro e i reagenti in fiala predosati offerti da Hanna Instruments® consentono di analizzare fino a 250 parametri per la qualità dell’acqua, in modo professionale, accurato e rapido.

Filtra prodotti

Spettrofotometro: come funziona e perché è essenziale?

Lo spettrofotometro è uno strumento fondamentale per l’analisi e il monitoraggio dell’acqua, perché consente di misurare tutti i più importanti parametri chimici, dato che può lavorare su un ampio range di lunghezze d’onda. La lettura avviene mediante una misura della quantità di luce assorbita dalla soluzione ad una precisa lunghezza d’onda, ed un apposito algoritmo determina la concentrazione della sostanza disciolta (analita). HI801 (iris) è lo spettrofotometro di Hanna Instruments con caratteristiche avanzate ed un rapporto qualità/prezzo imbattibile. Può effettuare misure in un range esteso, oltre lo spettro visibile, da 340 a 900 nm, e garantisce la massima accuratezza e precisione possibile, grazie all’evoluto sistema ottico Split-Beam.

Vantaggi dello spettrofotometro

Il vantaggio dell’accuratezza di iris si deduce dalle sue caratteristiche di alta qualità:

  • sistema ottico a raggio di riferimento (Split-Beam),
  • banda passante 5 nm, accuratezza ±1.5 nm e luce diffusa <0.1%.

Inoltre, è dotato di batteria al litio, che lo trasforma, all'occorrenza, in uno strumento trasportabile.

Come scegliere lo spettrofotometro giusto?

In uno spettrofotometro il sistema ottico è il cuore dello strumento e deve essere costruito con la migliore tecnologia e con materiali di altissima qualità, per garantire efficienza, letture accurate, risultati affidabili, riproducibili e una lunga durata del misuratore. Durante lo sviluppo di iris, il team di ricerca Hanna Instruments ha prestato la massima attenzione a tutti dettagli per apportare molti piccoli miglioramenti al sistema ottico, in modo da creare uno spettrofotometro con prestazioni senza precedenti.

L’usabilità è un requisito fondamentale per uno spettrofotometro. Iris permette di utilizzare tutte le cuvette che ti servono, grazie agli adattatori per la cella di misura, ad esempio per cuvette rotonde, quadrate, rettangolari. Inoltre, permette la creazione di metodi personalizzati fino a 10 punti e di accedere facilmente ai metodi preferiti. La facilità di lettura del display è essenziale, anche durante l’uso all’aperto. Infine, il touchpad capacitivo dello spettrofotometro Hanna è sensibile anche indossando i guanti ed è un requisito a cui non si dovrebbe mai rinunciare.

cartmagnifiercrosschevron-right-circle