Philosophy

Progettiamo, Produciamo, Vendiamo e Supportiamo tutti i nostri prodotti

Hanna Instruments® è un gruppo privato che progetta, produce e distribuisce prodotti scientifici per le analisi in molti diversi settori, tra cui Laboratorio, Alimenti e Bevande, Idroponica, Acquacoltura e Acque reflue.

L'azienda è nata in Italia nel 1978 e ora si trova a Woonsocket, RI, USA.

Negli ultimi quattro decenni, Hanna ha creato un'impressionante infrastruttura mondiale composta da 4 stabilimenti di produzione, 3 centri di ricerca e sviluppo e uffici di vendita e supporto tecnico dislocati in 47 diversi paesi. Hanna Instruments impiega oltre 1.500 persone in tutto il mondo.

La filosofia di Hanna si è sempre fondata sull'idea di offrire strumenti scientifici di qualità, al giusto prezzo, per qualsiasi tipo di utilizzatore. Nel mercato competitivo di oggi, Hanna cresce ogni anno con questa filosofia e in essa investe continuamente: investiamo in ricerca e sviluppo per migliorare le nostre conoscenze e per espandere le nostre tecnologie, investiamo nei nostri stabilimenti produttivi per migliorare continuamente la nostra qualità ed efficienza, e investiamo in nuovi uffici di vendita e supporto tecnico per essere più vicini ai nostri clienti.

Dedizione e innovazione

Philosophy

Filosofia

La nostra filosofia è fornire ai clienti di tutto il mondo soluzioni efficienti ed economiche per le loro esigenze di analisi, con servizio e supporto di prima classe.

Hanna ha rivoluzionato il mondo delle analisi di pH quando nel 1986 ha introdotto il tester pH pHep® (pH Electronic Paper). Milioni di persone hanno avuto l'opportunità di testare il pH in modo semplice, accurato e conveniente.

Questa filosofia è stata il marchio di fabbrica di Hanna per decenni e rimane valida ancora oggi.

Sviluppo

Per oltre tre decenni Hanna ha orgogliosamente dichiarato di essere un'azienda innovatrice per la strumentazione analitica.

Nel 1984 Hanna ha sviluppato il primo pHmetro portatile al mondo basato su microprocessore (HI8424) e da allora le nostre innovazioni non si sono mai arrestate.

Guidati dal nostro team di Ricerca e Sviluppo di Woonsocket, Rhode Island, gli ingegneri e ricercatori chimici di Hanna si mettono costantemente alla prova, per ideare nuove tecnologie e metodiche di analisi, oltre a migliorare la tecnologia esistente. L'obiettivo è sempre quello di semplificare al massimo i test analitici, per tutta la nostra vasta gamma di prodotti.

Development

Sviluppo

Per oltre tre decenni Hanna ha orgogliosamente dichiarato di essere un'azienda innovatrice per la strumentazione analitica.

Nel 1984 Hanna ha sviluppato il primo pHmetro portatile al mondo basato su microprocessore (HI8424) e da allora le nostre innovazioni non si sono mai arrestate.

Guidati dal nostro team di Ricerca e Sviluppo di Woonsocket, Rhode Island, gli ingegneri e ricecatori chimici di Hanna si mettono costantemente alla prova, per ideare nuove tecnologie e metodiche di analisi, oltre a migliorare la tecnologia esistente. L'obiettivo è sempre quello di semplificare al massimo i test analitici, per tutta la nostra vasta gamma di prodotti.

Quality Control

Controllo qualità

Il controllo di qualità si estende ad ogni fase di produzione e distribuzione dei nostri prodotti, dall'acquisizione delle materie prime alla vendita. Per questo motivo, produciamo tutti i prodotti che commercializziamo, inclusi strumenti, elettrodi, reagenti chimici e soluzioni tampone. Ciascuno dei nostri stabilimenti di produzione è specializzato in una specifica famiglia di prodotti, per garantire una qualità maggiore e stabile nel tempo.

I nostri ingegneri di produzione si impegnano nel raggiungere standard sempre più elevati, investendo continuamente in nuove attrezzature e tecniche di produzione. Hanna crede nel principio della Produzione Verticale, perciò non subappalta alcuna parte del processo di produzione. Dallo stampaggio della plastica alla soffiatura del vetro e all'imbottigliamento delle soluzioni, passando per PCB e assemblaggi elettronici, Hanna controlla internamente qualsiasi processo di produzione.

Tutti i prodotti Hanna sono conformi agli standard internazionali e i nostri stabilimenti di produzione sono certificati ISO 9001:2000.

Nusfalau Science Park, Nusfalau Romania
Nusfalau Science Park, Nusfalau Romania

Oggi, Hanna produce oltre 3.500 prodotti in stabilimenti di produzione situati in USA, Romania, Italia e Mauritius. Ci sforziamo di comprendere le esigenze dei nostri clienti quando eseguono le loro analisi, in modo da poter sviluppare soluzioni dedicate a quelle specifiche esigenze.

Corporate Headquarters, Woonsocket, Rhode Island
Headquarters, Woonsocket, Rhode Island

Il vantaggi di Hanna

Un leader mondiale

Con 60 uffici in 47 paesi, Hanna si impegna a mantenere la sua posizione di leadership mondiale, sia per gamma di prodotti, sia per qualità del servizio.

Per riuscire ad offrire il massimo della qualità a prezzi competitivi, ogni ufficio Hanna si impegna a lavorare con ogni cliente per sviluppare una soluzione su misura per le sue esigenze, rispettando il suo budget.

Valore a 360°

Quando acquisti un prodotto Hanna, non stai solo acquistando il miglior rapporto qualità-prezzo, ma stai anche ricevendo il vantaggio dell'insuperabile servizio clienti e supporto tecnico post-vendita di Hanna.

Qualità

I nostri prodotti sono progettati e realizzati secondo i rigorosi standard ISO 9001:2008. Ogni strumento viene sottoposto a severi test di controllo qualità, in tutte le fasi della produzione, compresi i controlli sui prodotti finiti, che vengono spediti tutti corredati di certificato di qualità.

Vicino a te

È nostra prassi mantenere un dialogo diretto con Utilizzatore, incontrandolo attraverso il nostro sito, in sede, in occasione di fiere ed eventi e attraverso le pubblicazioni su web e su riviste specifiche di mercato.

Supporto locale

Dopo aver acquistato un prodotto Hanna, potrai usufruire di una consulenza competente e rapida, per utilizzare al meglio i tuoi prodotti. Hanna vuole mantenere rapporti di valore con i propri clienti, basati non solo sulla qualità dei prodotti, ma anche su supporto e servizi personalizzati.

Accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Visitaci sul Web all'indirizzo https://hanna.it. Troverai tutti i nostri prodotti, i contatti degli uffici locali, potrai leggere le ultime notizie da Hanna e scaricare manuali di istruzioni, schede di sicurezza e brochure.

Settori che serviamo

Acquacoltura

Acquari

Acque Reflue Industriali

Acquedotti e Depuratori Pubblici

Agricoltura

Alimenti

Latticini

Birrerie

Caldaie e Torri di Raffreddamento

Cantine

Idroponica

Industria Galvanica

Istruzione

Laboratori di Controllo Qualità

Piscine e Terme

Processi Industriali

Purificazione dell'acqua

Serre e Vivai

Tipografie

Trattamento dell'acqua

Prodotti che produciamo

Kit per test chimici

COD – Domanda chimica di ossigeno

Conduttivimetri

Ossimetri

pHmetri

Titolatori

Agitatori magnetici

Misuratori multiparametro

Fotometri

Igrometri

Rifrattometri

Termometri

Turbidimetri

Mini regolatori

Strumentazione da processo

Elettrodi

Soluzioni

Reagenti

Accessori

Nusfalau Science Park

Hanna Design e produzione

In poco tempo Hanna ha raggiunto l'obiettivo di produrre internamente tutta la sua strumentazione. Il Parco Scientifico Industriale Hanna, situato in Romania, comprende strutture attrezzate per supportare tutte le fasi della produzione: ricerca e progettazione del prodotto, stampaggio a iniezione di materie plastiche, assemblaggio elettronico, soffiatura del vetro per elettrodi, produzione di standard e assemblaggio finale del prodotto. Hanna supervisiona tutti gli aspetti dei suoi prodotti, dall'ideazione al controllo di qualità finale e all'imballaggio. Hanna è un'azienda certificata ISO 9001:2008.

Le nostre strutture a Woonsocket e Smithfield, RI ospitano i nostri principali centri di ricerca e sviluppo e si occupano della produzione di una selezione di prodotti, tra cui titolatori, spettrofotometri, elettrodi ionoselettivi e campionatori automatici.

La Produzione Verticale offre ad Hanna la libertà di portare in modo efficiente sul mercato prodotti nuovi e innovativi, migliorando continuamente la qualità e le caratteristiche dei prodotti esistenti.

Controllo interno di Hanna

Casing, injection, and rubber molding

Involucri, iniezione e stampaggio plastiche

Hanna progetta e produce tutti i casing degli strumenti, custodie e inserti personalizzati, flaconi di soluzioni e reagenti e gusci antiurto in gomma.

Electronics

Elettronica

Il nostro reparto di elettronica monta e collega i componenti elettronici sui nostri circuiti stampati personalizzati. Le schede vengono quindi testate e installate nei nostri strumenti.

Glass blowing

Vetro soffiato

Il nostro reparto di soffiatura del vetro combina arte e scienza per creare i nostri elettrodi. Il vetro viene riscaldato e modellato a mano entro rigide tolleranze in entrambe le nostre strutture a Nusfalau, Romania e Rhode Island, USA.

Electrode assembly

Assemblaggio degli elettrodi

Il nostri reparti di soffiatura del vetro, stampaggio a iniezione, elettronica e di assemblaggio elettrodi collaborano costantemente per la produzione di elettrodi curati in ogni dettaglio.

Labels and keypads

Maschere e tastierini

Tutte le maschere, etichette e tampografie per i nostri strumenti e flaconi di soluzioni sono progettate, stampate e fustellate internamente.

Assembly

Assemblaggio

Il nostro reparto di assemblaggio finalizza la produzione dello strumento mettendo insieme tutti i componenti per formare uno strumento funzionante. Questo include LCD, sonde, pulsanti.

Solutions

Soluzioni

Le nostre soluzioni sono formulate e miscelate in sede e sono preparate secondo formule precise e standardizzate con un elettrodo di pH e un misuratore calibrato secondo gli standard NIST.

Reagents

Reagenti

I reagenti in polvere e liquidi sono accuratamente formulati e riempiti per garantire la massima precisione.

Packaging

Confezionamento

Hanna produce il packaging per tutte le linee di prodotto. Il controllo di qualità riguarda tutte le fasi di ricerca, progettazione e produzione, per garantire il massimo livello di qualità.

Manuals and literature

Manuali e cataloghi

I nostri manuali e le guide di avvio rapido sono stampati sulla nostra macchina da stampa Heidelberg, così come molti dei nostri depliant, brochure, poster e cataloghi.

Final quality check

Controllo qualità finale

Dopo una continua convalida e test, i prodotti Hanna vengono sottoposti a un ulteriore controllo di qualità finale prima di essere confezionati e rilasciati ai consumatori.

Hanna Tecnologia e Innovazione

Hanna è orgogliosa di essere, da oltre 40 Anni, un leader mondiale nell'innovazione della strumentazione analitica. Guidati dal nostro team di Ricerca e Sviluppo di Woonsocket, Rhode Island, gli ingegneri e ricecatori chimici di Hanna si mettono costantemente alla prova, per ideare nuove tecnologie e metodiche di analisi, oltre a migliorare la tecnologia esistente. L'obiettivo è sempre quello di semplificare al massimo i test analitici, per tutta la nostra vasta gamma di prodotti.

1978 — Hanna Opens in Italy

1978 - Hanna apre in Italia

Hanna è stata fondata a Padova, Italia.

1980 — World’s first single-probe portable conductivity meter

1980 - Il primo misuratore di conducibilità portatile a sonda singola al mondo

HI8033 è un Conduttivimetro a quattro poli progettato per le analisi del suolo in agricoltura. La sonda potenziometrica consente misure di diverse soluzioni con diversi valori di conducibilità. Lo stesso misuratore può essere utilizzato per misurare sia l'acqua deionizzata, che la soluzione fertilizzante.

1982 — World’s first pH controlled chemical dosing pump

1982 - La prima pompa dosatrice al mondo con controllo del pH

Il DP7916 ha combinato un pHmetro con una pompa di dosaggio chimico per mantenere il punto di regolazione desiderato delle applicazioni di processo. BL7916 è l'evoluzione del nostro primo regolatore, ed è ancora ampiamente utilizzato da molti clienti tra cui galvanica, trattamento delle acque reflue, trattamento delle acque e piscine.

1984 — World’s first microprocessor-based hand held pH meter

1984 - Il primo pHmetro portatile al mondo basato su microprocessore

HI8424 è stato il primo pHmetro portatile a microprocessore. Il microprocessore consentiva la calibrazione automatica, a differenza di quella manuale che prevedeva trimmer o potenziometri. Le informazioni di calibrazione rimanevano memorizzate nello strumento anche quando era spento.

1985 — World’s first pH electrode with built-in temperature sensor

1985 - Il primo elettrodo di pH al mondo con sensore di temperatura integrato

Il pHmetro HI8414 è stato il primo a utilizzare un elettrodo di pH (HI1213S) con un sensore di temperatura incorporato. Il sensore di temperatura consentiva la correzione automatica per le variazioni di pH con le variazioni di temperatura, calcolata sulla base dell'equazione di Nernst. Questa caratteristica è ormai uno stardard nel settore.

1986 — World’s first electronic pocket sized pH tester

1986 - Il primo misuratore elettronico di pH tascabile al mondo

Il pHep® (pH Electronic Paper) ha rivoluzionato il modo in cui è possibile misurare il pH. Questo tester ha portato la misura elettronica del pH alle masse. Ha consentito ad agricoltori, studenti e molti altri utenti di accedere a un pHmetro semplice da usare e molto preciso.

1988 — World’s first pre-amplified pH electrode

1988 - Il primo elettrodo di pH preamplificato al mondo

Amphel fu il primo elettrodo pH con amplificatore incorporato. L'elettrodo pH produce un potenziale in mV in base al valore di pH della soluzione in analisi. La resistenza del vetro causa un'elevata impedenza del circuito e produce un segnale debole. Questo segnale è suscettibile alle interferenze elettriche, all'umidità e/o alla cattiva connessione. L'utilizzo di un amplificatore crea un segnale con una corrente più elevata, che risolve i problemi durante la misurazione. Ancora oggi continuiamo ad utilizzare elettrodi pH dotati di amplificatore interno.

1990 — World’s first waterproof portable pH meter

1990 - Il primo pHmetro portatile a tenuta stagna al mondo

HI9023 fu il primo pHmetro portatile a tenuta stagna. La misura di pH veniva effettuata in molte applicazioni industriali ed ambientali. In queste applicazioni, se il pHmetro si bagnava con acqua o soluzioni chimiche si poteva danneggiare. Per questo motivo Hanna Instruments ha progettato uno strumento completamente a tenuta stagna. HI9023 e i successivi portatili come HI9024, HI9025 e HI9026 sono stati gli strumenti più utilizzati dai clienti che richiedevano un pHmetro robusto a tenuta stagna.

1991 — World’s first replaceable electrode pH pocket tester

1991 - Il primo tester tascabile per pH con elettrodo sostituibile

Checker 1 (HI98103) fu il primo pHmetro tascabile con elettrodo pH sostituibile. L'elettrodo HI1270 è dotato di connettore a vite che rende la sostituzione semplice e veloce. La possibilità di cambiare l'elettrodo prolunga la durata dello strumento. Checker è lo strumento tascabile più utilizzato con oltre 1 milione di pezzi venduti. Inoltre è ancora in produzione e continua ad essere uno degli strumenti più popolari.

1992 — World’s first portable pH meter with plain-paper printer

1992 - Il primo pHmetro portatile al mondo con stampante

HI9224 fu il primo pHmetro portatile con stampante incorporata. Questo strumento era adatto ai clienti che richiedevano una documentazione inalterabile dell'analisi effettuata. Questa funzione era importante per molte industrie, soprattutto quella farmaceutica e quella alimentare.

1995 — World’s first pocket thermometer with CAL Check™

1995 - Primo termometro tascabile al mondo con CAL Check ™

I termometri tascabili Checktemp furono i primi dotati di funzione CAL Check, per la verifica dello stato e delle condizioni dello strumento. Premendo un pulsante il termometro entra in modalità CAL Check. Se la lettura è all'interno di +/- 0.3 oC dal punto di riferimento 0.0 oC il termometro funziona correttamente.

1997 — World’s first pH tester with double junction electrode

1997 - Primo tester di pH al mondo con elettrodo a doppia giunzione

pHel furono i primi strumenti tascabili con elettrodo a doppia giunzione. Metalli o altri composti possono reagire e formare precipitati con gli ioni argento presenti nella soluzione AgCl all'interno della cella di riferimento di un elettrodo a giunzione singola. L'elettrodo a doppia giunzione è costituito da due celle di riferimento, una interna con soluzione elettrolitica contenente argento e una esterna priva di argento. Questo sistema prolunga la durata dell'elettrodo pH.

1999 — World’s first pH/temperature tester with dual-level LCD

1999 - Il primo tester di pH/temperatura al mondo con LCD a doppio livello

pHep 4 e 5 furono la seconda generazione dell'originale pHep. Questi strumenti hanno un ampio display a due livelli e molte caratteristiche avanzate che si trovano in strumenti portatili o da banco più costosi. Il display a due livelli visualizza le misure di pH e temperatura contemporaneamente, insieme all' indicatore di stabilità. Questi strumenti sono a tenuta stagna e sono dotati di numerose funzioni tra cui compensazione automatica della temperatura, calibrazione automatica e visualizzazione del livello della batteria all'accensione. pHep 4 e 5 rappresentano uno standard per tutti i produttori di strumenti portatili.

2000 — World’s first multiparameter (pH/conductivity/temperature) pocket tester

2000 - Il primo tester tascabile multiparametro al mondo (pH/conducibilità/temperatura)

Gli strumenti Combo per la misura di pH/EC/TDS/Temperatura furono i primi a combinare sensori di pH e conducibilità in un unico strumento. Offrono tutte le funzioni di un pHep portatile con l'aggiunta di un sensore amperometrico in grafite per la misura di EC e TDS. Inoltre i Combo sono dotati di un sensore di temperatura che consente una compensazione veloce e precisa della temperatura per le misure di pH e conducibilità.

2002 — World’s first colorimeter with CAL CheckTM feature

2002 - Il primo colorimetro al mondo con funzione CAL Check

La serie HI95 di fotometri portatili fu la seconda generazione dei nostri fotometri a singolo parametro. La serie HI93, la prima generazione, utilizzava come sorgente luminosa un LED ad una specifica lunghezza d'onda. Il sistema ottico della serie HI95 è stato migliorato con una lampada al tungsteno e un filtro di interferenza a banda stretta. La serie HI95 era dotata di funzione CAL Check e veniva utilizzato uno standard tracciabile Nist per validare la lettura. Se le misure erano fuori dall'intervallo accettabile, lo strumento poteva essere calibrato con gli stessi standard.

2003 — World’s first pH meter with CAL Check

2003 - Il primo pHmetro al mondo con CAL Check

Ogni elettrodo pH genera un potenziale mV in soluzioni con pH specifico. Monitorando i valori di offset e slope dell'elettrodo pH durante la calibrazione, è possibile determinare potenziali problemi di misurazione. HI221, HI222 e HI223 furono i primi pHmetri dotati di funzione CAL Check. Durante la calibrazione questi strumenti avvisavano l'utente se la sonda doveva essere pulita o se la soluzione tampone era stata contaminata. Dopo la calibrazione, la condizione (basata sui valori di offset e slope) e la risposta della sonda venivano visualizzate con un indicatore a cinque barre. Maggiore era il numero delle barre, migliori erano la condizione e la risposta dell'elettrodo.

2004 — World’s first process pH meter with integrated cellular communication

2004 - Primo pHmetro di processo al mondo con comunicazione GSM

La capacità di acquisizione dati remota è ormai sempre più importante. In molti casi è necessario monitorare a distanza un parametro in un'applicazione da processo. Con il modulo GSM HI504900 era possibile utilizzare una scheda SIM da cellulare per trasmettere i dati di misurazione. Il regolatore di pH/mV HI504 consentiva la trasmissione digitale dei dati utilizzando una connessione seriale RS485 e programmava le risposte in base ai criteri di misurazione. Queste risposte includevano l'uso di messaggi di testo (SMS) attraverso la connessione da cellulare.

2004 — World’s first pH/ORP combo tester

2004 - Il primo tester combinato pH / ORP al mondo

Le misurazioni di pH e ORP (potenziale di ossido-riduzione) vengono effettuate dalle industrie che utilizzano ossidanti per la sanificazione o per sostenere una reazione di ossidazione come l'ossidazione del cianuro in cianato nel trattamento delle acque reflue. Queste misurazioni servono anche a monitorare le reazioni di riduzione come la conversione del cromo esavalente in cromo trivalente. Il valore ORP generato dalle sostanze ossidanti e riducenti dipende dal pH della soluzione. Con HI98121 fu possibile monitorare pH e ORP contemporaneamente. HI98121 era comunemente utilizzato per monitorare pH e cloro in piscine, nella sanificazione alimentare, nel trattamento delle acque reflue e nel trattamento delle acque di torri di raffreddamento.

2005 — World’s first single parameter line of auto titrators for wine testing

2005 - La prima linea di titolatori automatici mono-parametro per l'analisi del vino

L'acidità totale e l'anidride solforosa sono due importanti parametri misurati durante il processo di produzione del vino. Per misurare questi parametri viene utilizzato un misuratore di pH/mV con una buretta volumetrica oppure un sistema di titolazione più costoso e complesso. Hanna Instruments ha sviluppato i titolatori HI84100 (anidride solforosa) e HI84102 (acidità) per l'analisi del vino. Entrambi gli strumenti sono economici e semplici da utilizzare. Tutte le sostanze chimiche utilizzate sono pre-miscelate e i criteri del punto di fine pre-programmati. Questi strumenti consentono al produttore di vino di eseguire misurazioni analitiche senza il bisogno di mandare i campioni in laboratorio.

2010 — World’s first handheld colorimeters (Checker®HC) to offer ease of use and high accuracy in a palm sized design

2010 - I primi colorimetri tascabili al mondo (Checker®HC) che offrono facilità d'uso e alta precisione

I Checker HC furono i primi colorimetri a singolo parametro disponibili in un comodo formato tascabile. Prima dei colorimetri Checker HC l'utente utilizzava un fotometro portatile o un test kit chimico. Il test kit è poco costoso ma non fornisce l'elevata risoluzione di un fotometro. I Checker HC invece hanno i vantaggi di un colorimetro al prezzo di un test kit.

2013 — World’s most innovative pH, EC and DO handheld/portable/wall-mount meter...edge®

2013 - edge®… il misuratore pH, EC e DO più innovativo al mondo ...

edge è il più sottile strumento multiparametro disponibile sul mercato. Con meno di 1 cm di spessore, edge è dotato di molte funzioni che in genere troviamo in strumenti da banco più costosi. Funzioni come: registrazione dati, ingressi USB, CAL-Check, selezione automatica dei parametri EC /TDS e dati GLP visualizzabili. edge utilizza sonde digitali pH, ORP, EC e DO con connettore da 3.5 mm. È estremamente versatile e può essere utilizzato come strumento portatile, da banco oppure può essere installato a parete.

2014 — World’s first pH electrode with Bluetooth Smart technology (HALO®)

2014 - HALO®… Il primo elettrodo di pH al mondo con tecnologia Bluetooth

HALO HI11312 è la prima sonda di pH professionale con tecnologia Bluetooth® (Bluetooth® 4.0). È una sonda di pH in vetro, a doppia giunzione, ricaricabile e con sensore di temperatura incorporato. Può essere utilizzata ovunque: sul campo, in laboratorio o in classe. HALO trasmette i dati di misurazione via wireless ad un iPad® o ad un altro dispositivo compatibile, tramite l'utilizzo dell'App Hanna Lab. Dall'introduzione di Halo nel 2014, la famiglia è cresciuta includendo altre sonde per applicazioni specifiche tra cui FC2022 per la misura di pH negli alimenti. HALO ha rivoluzionato i metodi di misurazione del pH.

2015 — World’s first pH electrode and meter with Bluetooth Smart technology (HALO and edge blu)

2015 - Il primo strumento per la misura di pH con tecnologia Bluetooth® (HALO e edge blu)

edge blu è il primo pHmetro con tecnologia Bluetooth® abilitato per l'utilizzo con elettrodi pH HALO. edge blu riceve i dati di misura via wireless direttamente da HALO. La registrazione dei dati avviene premendo il pulsante di HALO. I dati possono essere registrati ad intervalli, su richiesta o in base alla stabilità del segnale. La modalità di registrazione viene scelta nel menù setup di edge blu.

2016 — World’s first colorimeter with tutorial mode

2016 - Il primo colorimetro al mondo con modalità tutorial

I misuratori portatili della serie HI97 sono i primi fotometri a disporre di una modalità tutorial che guida un utente inesperto nell'esecuzione della misurazione analitica. Questi misuratori visualizzano istruzioni dettagliate e animazioni che consentono a chiunque di eseguire una misurazione senza dover leggere un manuale di istruzioni.

2017 — World’s first pH and pump controller with smart electrode

2017 - Il primo controller al mondo di pH e pompa con elettrodo intelligente

I regolatori per piscine BL120 e BL121, con pompe dosatrici integrate per il dosaggio automatico di un acido e cloro in una piscina, sono i primi ad utilizzare una sonda digitale. La sonda digitale misura pH, redox e temperatura e trasferisce digitalmente le informazioni al controller della piscina. La tecnologia digitale è meno soggetta alle interferenze elettriche e a disturbi, poiché il sistema di misura è interamente collocato all'interno della sonda, che converte il segnale analogico in digitale e lo traspette al regolatore.

2019 — First complete line of pH testers with application specific probes for the food and beverage industries.

2019 - Prima linea completa di misuratori di pH con sonde per applicazioni specifiche per l'industria alimentare e delle bevande.

Uno degli aspetti più critici delle misurazioni del pH è l'utilizzo di un sensore di pH che abbia le caratteristiche ottimali per lo scopo previsto (vetro, forma della punta e giunzione di riferimento). Nel 2019 Hanna ha introdotto 10 tester pH specifici per applicazioni particolari. Questi tester includono quelli per la misurazione del suolo, della birra, del vino, della carne e del formaggio per citarne solo alcuni. Avere il design corretto della sonda fornirà una migliore misurazione e una maggiore durata del sensore.

2020 — World’s first pH and pump controller with cloud connectivity and smart electrode

2020 - Il primo controller pH/ORP al mondo con pompe integrate, connettività cloud ed elettrodo intelligente

I controller per piscine BL122 e BL123 con pompe dosatrici integrate sono i primi controller del loro genere che offrono connettività cloud per il monitoraggio remoto. La connettività cloud consente a manutentori e a proprietari di piscine di monitorare da remoto i livelli di pH/ORP e di essere avvisati quando si verificano errori, inclusa l'attivazione del relè di allarme.

2021 — World’s first pH and pump controller with cloud connectivity and smart electrode

2021 - Il primo misuratore multiparametro al mondo con sensore ottico LDO ad avere connettività Bluetooth®

HI98494 è il primo misuratore multiparametro con sensore ottico LDO per la misura dell'ossigeno disciolto ad avere la connettività Bluetooth® per il trasferimento dei dati a un dispositivo e all'app Hanna Lab. L'app Hanna Lab è compatibile sia con Apple® che con Android® e consente la revisione dei dati in forma tabellare o grafica. I dati possono essere condivisi tramite e-mail, messaggio o AirDrop dall'app Hanna Lab come file .csv o .pdf.

Copyright © 1996-2020 Hanna Instruments, Italia.