pHmetro per bagni galvanici: guida alla scelta

pHmetro per bagni galvanici: perché serve?

Monitorare il pH è fondamentale durante tutto il processo, per l'ottimale riuscita del trattamento, ed è obbligatorio controllarlo in fase di depurazione delle acque di scarico, secondo quanto prescritto dall'apposita normativa.

La misura del pH in galvanica è però complicata dalla presenza di correnti parassite, che possono alterare i valori letti. Per questo HANNA ha sviluppato un apposito elettrodo pH in grado di eliminare le interferenze delle correnti parassite.

pHmetro bagni galvanici: tabella di comparazione

Codice prodotto HI98191 HI99131
   HI98191 pHmetro portatile professionale  HI99131 pHmetro per galvanica
Descrizione pHmetro professionale pHmetro per galvanica
   Best Choice - Miglior Scelta  
Ideale per Industria Galvanica, chi ha necessità di misurare anche i Fluoruri  (aggiungendo apposito elettrodo ISE) Industria Galvanica
Precisione ±0.002 pH ±0.02 pH
Misure ISE (fluoruri)
 
Memoria Dati
 
Protezione IP67
Compensazione temperatura
 
Elettrodo pH
in dotazione
HI72911B HI629113
pHmetro per alimenti prezzo € 610,00  € 430,00
 

 

Importanza della misura di pH nei trattamenti galvanici

pHmetro per bagni galvanici: guida alla scelta

quasi tutti i bagni galvanici variano i parametri di deposizione al variare del pH ed è quindi indispensabile mantenere costante questa grandezza se si vogliono avere risultati di buona qualità e costanti nell tempo. I valori di pH di riferimento variano a seconda del tipo di trattamento e della fase del processo.

Alcuni esempi:

  • L’elettrodeposizione di oro avviene principalmente in bagni d’ oro cianidrici sia per usi tecnici che decorativi, questi bagni di doratura galvanica si dividono in tre classi a seconda del valore del pH:
    - Bagni d’oro alcalini , con PH intorno a 11
    - Bagni d’oro neutri, con PH compreso tra un valore di 6 e 8
    - Bagni d’oro acidi, con un PH intorno a 5 
  • Nichelatura: per la riduzione di nichel in soluzione acida, è consigliato un intervallo di pH tra 4.5 e 5.5, scelto considerando la parzialei nsolubilità del nichel fosfito, funzione inversa sia della temperatura che del pH del bagno.
  • Quasi tutti i bagni galvanici variano i parametri di deposizione al variare del pH ed è quindi particolarmente importante mantenere costante questa grandezza se si vogliono avere risultati di buona qualità e costanti nell tempo

 

pHmetro per galvanica: il segreto è nell'elettrodo!

Hanna è l'unica azienda che utilizza la tecnica di soffiaggio del vetro, appresa dai mestri artigiani dell'Istituto Sperimentale del vetro di Murano (Venezia), per realizzare elettrodi pH.

Ogni anno continuiamo ad espandere e personalizzare la nostra linea di elettrodi, ponendo estrema attenzione nella progettazione e nello studio dell’applicazione, che viene condotto assieme ai nostri clienti, sulla base dei loro suggerimenti e consigli. Giunzione, setto poroso, tipo di vetro, corpo, punta: ogni singola parte dei nostri elettrodi è stata pensata per massimizzare precisione e performance per la specifica applicazione per cui l’elettrodo è realizzato.

 

HI62911 elettrodo pH per bagni galvanici

Serie HI62911

Elettrodi pH progettati appositamente per misure nei trattamenti galvanici

Corpo in titanio
- Corpo dell’elettrodo rivestito in titanio, che funge da matching pin, come prevenzione di errori di misura dovuti a correnti parassite. In questo modo si hanno letture più stabili e precise.
- Massima protezione e resistenza, per l’uso in ambienti difficili.

Punta piatta
- La punta piatta evita l’accumulo di depositi e facilita la pulizia.

Giunzione in PFTE
- Il PTFE (politetrafluoroetilene) è un materiale idrorepellente, ideale per applicazioni industriali.

- Elettrolita in polimero.

Sensore di temperatura incorporato
- Il sensore di temperatura interno è posizionato nella punta, vicino all’elettrodo di misura.
- Compensazione di temperatura automatica.


 

 

Contattaci per ricevere ulteriori informazioni

 

Copyright © 1996-2020 Hanna Instruments, Italia.